Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 976.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    L'approccio "visivo/spaziale" è pragmatico e utile, secondo me. Spesso dovendo microfonare una fonte è utile "mettersi nei panni del microfono" come fosse un tuo orecchio, e cercare il posizionamento forte del riferimento di come il tecnico sente il suono con quella sorgente in quell'ambiente. MA Occorre tenere presente le molte variabili che entrano in gioco. In primis il microfono, che ha caratteristiche diverse dall'orecchio fisico del fonico (dalle dimensioni, alla trasduzione, eccetera), al…

  • Avatar utente

    Quota dacarmengrandi: “Oggi per scaramanzia l'ho riprovato e magicamente funziona tutto o.O” Mercurio è retrogrado... Magari potrebbe essere anche il cavo eh?

  • Avatar utente

    Così a naso il problema sembrerebbe del microfono, ma bisognerebbe fare qualche prova. La prima sarebbe provare quel mic con un'altra scheda, o un altro preamp.

  • Avatar utente

    Quota daWarmuser: “Quindi dovrebbero andare bene sostanzialmente per la parte strumentale. Confermate? ” E' impossibile rispondere. Io seguirei il consiglio di Pape, e prenderei contatto con il fonico che si occuperà di lavorare il materiale per discuterne con lui prima di fare delle scelte.

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Quota daLattugo: “Quota daThe clown 2.0: “Posso stringerti la mano di persona? :D” Volentieri. Facciamo al King Tuts?” Dopo che mi hai tirato il pacco ieri sera non mi invitare piu'... e falla finita con le pubblicita' su librofaccia che son solo soldi buttati al vento e quasi scadi nel ridicolo. Ho indovinato? Te ti chiami Luigi e, un giorno, mi telefonerai. ;)” Mi hai dato mezz'ora di tempo, e Ryanair vola piano per risparmiare carburante! Non ce l'avrei mai fatta... Ma…

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Posso stringerti la mano di persona? :D” Volentieri. Facciamo al King Tuts?

  • Avatar utente

    Mah, a dirla tutta a me il brano pare una merda a prescindere da ogni considerazione tecnica... Con tutto il rispetto per le autorità civili, militari, ecclesiastiche, ecc...

  • Avatar utente

    M

    Lattugo - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Thread aperto per errore... Chiedo ai mod se si può eliminare, grazie.

  • Avatar utente

    Si dice che...

    Lattugo - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Quota daThe clown 2.0: “ "The trucks record to multitrack, but this is just a matter of creating a safety copy, as it will be a 'live mix' that is sent to broadcast. Interestingly, the recording is done using Cockos' Reaper, a surprising choice for many, but one that overcomes the traditionnal hardware limitations of Pro Tools, and single-platform nature of Logic. "” Mi sembra una scelta razionale per un'applicazione specifica, dove leggerezza e facilità d'uso sono fattori determinanti. Ma non n…

  • Avatar utente

    Anche io consiglierei Reaper. Se devi acquisire delle raw tracks è anche sovradimensionato.

  • Avatar utente

    Si dice che...

    Lattugo - - Pausa caffe'

    Messaggio

    ...ma voi affidereste il vostro materiale ad uno così pazzo da voler fare il fonico?

  • Avatar utente

    Ma scusa, un normale sequencer (anche economico, come Reaper) mi sembra più adatto allo scopo di qualsiasi looper...

  • Avatar utente

    La vecchia tecnica dell'ascolto fuori dalla porta. Funziona.

  • Avatar utente

    Il mio parere è che da un punto di vista musicale sia un prodotto parecchio migliorabile. Concordo con Luigi che gli manca quel quid per renderlo un lavoro professionale, e ci si può arrivare ma c'è da lavorare ancora un po'. In primis il tema, che è un pattern di 4 accordi ripetuto ad oltranza, semplicemente arricchito di elementi man mano che il filmato va avanti. Non c'è un vero e proprio svolgimento, e questo penalizza la resa. In questi casi o si sviluppa un commento musicale sul montato, o…

  • Avatar utente

    Quota daloyuit: “Spiegati meglio Lattugo Io uso Mac e Logic Pro X” Parlavo di ottimizzazione di ambienti MS. Il vantaggio di winzozz è che puoi (e ancor di più potevi con i sistemi fino a XP) facilmente ottimizzare il sistema per l'audio allocando opportunamente le risorse ed eliminando tutto ciò che non era necessario. Apple purtroppo non consente questo tipo di gestione.

  • Avatar utente

    Quota daloyuit: “Io con i3 e 8gb di ram quando mi divertivo a fare un po di elettronica facevo fatica ad aprire più di 10 tracce di vst con qualche plugin a 44khz Non so come fate sinceramente a gestirne 70. Dipenderà dai plugins e dai vst probabilmente.” Non sottovaluterei anche l'ottimizzazione e il setup della macchina.

  • Avatar utente

    Quota daStudioMusic: “Cosa mi consigli di fare quindi?” Indagare per capire dove sta il problema. Prova a muovere i potenziometri, senti se qualcuno "scricchiola". Poi prova a muovere i cavi, senti se manipolandoli ci sono dei salti di volume.

  • Avatar utente

    Quota daloyuit: “Domandona Pc o Mac che sia quanta potenza servirebbe per far girare diciamo 50 tracce tenendoci bassi (sic), si parlava di 200, con un vst e qualche plugin entrambi di media pesantezza per traccia? Magari a 96khz?” Non so se risponde alla domanda, ma io con un vecchissimo Q6600 gestisco tranquillamente progetti di 150 tracce audio 48/24 e diciamo una dozzina di VSTi orchestrali (EWQL) aperti, nei progetti più "ciccioni". Poi quando si passa alla fase di mix le tracce vengono raz…

  • Avatar utente

    Quota daStudioMusic: “Pc o scheda audio?” Possono essere diverse cose, una diagnosi a distanza è complicata. Può essere un potenziometro sporco (nella scheda o nei monitor, se sono attivi) o nell'ampli se hai un sistema passivo. Può essere anche un falso contatto nei cavi che portano segnale o potenza ai monitor.

  • Avatar utente

    Quota daloyuit: “Però Lattugo veramente le mie sono opinioni personalissime, non sto dando torto a te e ragione a me. Voglio solo dire che esistono modalità di approccio differenti. ” Non è questione di ragione o torto, e nemmeno di modalità di approccio differenti. Il punto è cercare di aiutare il TS con consigli che abbiano un minimo di attinenza con la sua richiesta. Se tu hai un approccio minimalista va benissimo, però se uno chiede aiuto su come configurare un ambiente per un obiettivo come…