Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 885.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    buongiorno a tutti

    MrRed - - Booth di presentazione

    Messaggio

    Benvenuto!

  • Avatar utente

    DAW per nofita

    MrRed - - Harddisk recording

    Messaggio

    Reaper per rapporto qualità/prezzo è imbattibile. Semplice, leggero, completo.

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “ No ma non sono qua solo per parlare ma anche e soprattutto per ascoltare... Spiega spiega... in maniera semplice se si puó” Ciò che è semplicemente è e basta. Per quanto tu lo posso sviscerare in ogni minimo particolare, non lo potrai mai rendere o riprodurre per quello che è. E, se pure ci riesci a riprodurlo, comunque già c'era e non hai fatto altro che una copia. Ne vale la pena? Questo vale per tutti gli aspetti della realtà, audio compreso, e le loro rappresentazion…

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Ottimo.... Come fa il mio cervello a localizzare correttamente una sorgente ripresa e riprodotta con 2 microfoni spaziati di, esmpio, 2 metri? Oppure coincidenti? Ritieni che si possa ancora parlare di 'stereofonia' quindi localizzazione oppure é un altra roba, bella o brutta che sia?” Hai presente Eraclito e il concetto di Essere?

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Chiedo di nuovo... a che serve la stereofonia? La "spazialita'" che fa di diverso dal mono? Una risposta semplice? Grazie” A farti percepire un posizionamento nello spazio dei suoni. Ma è solo una percezione indotta. Anche se usi il binaurale.

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “ La BBC muove il 95% del mercato audio. ” Ora capisco da dove viene la brexit!!! Era per non fare avere problemi con l'antitrust alla BBC....

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “ Riconosci che voi fate le robe a caso in mono. Io faccio le robe a caso in stereo. Nessuno da della "bestia" a nessun altro ma non invadete il campo di gioco altrui... a volte, non parlo di te, sembra che la gente tenti di lanciare le merdine ne campo altrui... ci difenderemo, eccome!” Riconosco che mi sa che viviamo in due mondi diversi. Non so che dirti... In bocca al lupo. PS il giorno che invii qualche tuo mix ad un discografico, mi raccomando: digli che ascolta a ca…

  • Avatar utente

    Le registrazioni binaurali hanno sempre tanto di indicazioni scritte su come ascoltarle. E ce le hanno proprio perché, se non le ascolti in cuffia, sono semplicemente dei brutti mix al limite dell'inascoltabile. Restano, per fortuna, esperimenti di nicchia. E, tranne la mosca dei Pink Floyd (non a caso una delle migliori produzioni al mondo di tutti i tempi) e la registrazione delle forbici del barbiere, musicalmente non apportano niente che ti possa lasciare a bocca aperta. Potrebbero farlo nel…

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Quota daPAPEdROGA: “Quota daThe clown 2.0: “Siete in mono ragazzi... avete speakers a 60 gradi con l'acustica e i tweeters orientati da manuale... non si ascolta la musica cosi!” Non sai quanto sei fuori strada. Non capisci quanto questo metodo di ascolto, se ben settato, possa servire per avere riscontri in molteplici situazioni di ascolto. E' studiato e calibrato per funzionare da tester generico, che possa traslare in tante situazioni differenti. Chiaramente non tutte,…

  • Avatar utente

    Quota daPAPEdROGA: “ I pan sono strani e le fasi sono fuori. ” Pure io ho ascoltato i mix facendo la spola tra i due monitor per capire da dove venivano i suoni. A naso mi sa che su parecchi canali sono state aperte matrici mid side che hanno incasinato il tutto. Indovinare i microfoni è veramente una roulette, se non andandosene per un'idea dal fatto che violino e voce maschile sono i meno sottiletta.

  • Avatar utente

    Sul mix apprezzo la tua missione di rendere il suono crudo ma è troppo crudo. Almeno per come la vedo io, un mix è necessariamente una rappresentazione della realtà e, non potendo essere uguale, imho cercare di avvicinarsi alla realtà rende meno di cercare di avvicinarsi allo standard medio del genere o alla propria visione onirica del suono.

  • Avatar utente

    La canzone è carina.

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “ In quella configurazione e' molto difficile rendere una batteria 'reale' e dovrei metterci del mio gusto personale, il che, molto probabilmente, potrebbe non piacerti affatto e farti perdere del tempo.” Allora non dovresti neanche usare il close miking. Hai mai visto qualcuno tenere un orecchio a pochi centimetri da ognuna delle pelli della batteria, vicino ai coni degli ampli e vicino alla bocca del cantante?

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Quota daloyuit: “It's easy if you try” Ah si si, per far suonare na batteria vera come il circo ci sto 10 secondi, guarda pure il nome che mi ritrovo. Quanto lo faccio il rullo in diametro? 3 metri? La cassa facciamo 20 centimetri. Tutto che rimbalza avanti e indietro come na palla da basket naturalmente. Poi i piatti i facciamo suonare un po' destra e un po' a sinistra che poi li puoi mutare col de-esser direttamente sul master. Perche' mi provocate? E io ci casco... :wh…

  • Avatar utente

    Non è moralismo, semplicemente tutti abbiamo degli strumenti economici che abbiamo comprato facendo il tuo stesso ragionamento e li teniamo buttati in qualche cassetto perché rivenderli a quattro spicci non vale la pena. Pazienta il tempo di aumentare il budget e compra un microfono che ti troverai per sempre. Quando avrai il budget per upgradarlo potrai rivenderlo a un prezzo decente o tenerlo come secondo microfono. L'altra opzione è l'usato e permettimi di sdrammatizzare con questo mio artico…

  • Avatar utente

    I microfoni a nastro sono belli ma meno versatili rispetto ai condensatori. Nell'ottica di un acquisto di microfoni con un budget basso e che debbano servire per più scopi è normale che non te li stiano suggerendo. E comunque hanno il loro costo.

  • Avatar utente

    Puoi ritardarli finché la cancellazione di fase ti garba un po di più ma credo siano troppe le variabili per capire le distanze.

  • Avatar utente

    Quota dacarmengrandi: “Oggi per scaramanzia l'ho riprovato e magicamente funziona tutto o.O” Anche le macchine hanno un'anima. Comunque, come giustamente sottolineava Lattugo, potrebbe essere un falso contatto del cavo. Appena hai tempo, presentati nell'apposita sezione.

  • Avatar utente

    Un metodo per fare delle buona chitarre in una stanza pessima (cioè in una stanza che non è dry) è costruire un box ben imbottito di materiale isolante e piazzarci dentro microfono e cono.

  • Avatar utente

    Se le impedenze non sono adatte suonerà sempre male. Lo switch si potrebbe fare artigianalmente con un interruttore.