Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 993.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Se vuoi prova ad ascoltare anche questo bbc.co.uk/rd/blog/2018-11-nothing-to-be-written-vr-audio” Scusa The Clown, ma secondo me stai creando una tua intera filosofia partendo da un presupposto sbagliato. Qui, in riferimento ai mix del tuo post, non si tratta di cosa sia meglio, se stereo come concepito in modo standard ad oggi o se ripreso o ricreato tramite olofonia, ma semplicemente di cosa suona bene e cosa male. Questo ben prima della scelta della migliore tecnica e …

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “Siete in mono ragazzi... avete speakers a 60 gradi con l'acustica e i tweeters orientati da manuale... non si ascolta la musica cosi!” Non sai quanto sei fuori strada. Non capisci quanto questo metodo di ascolto, se ben settato, possa servire per avere riscontri in molteplici situazioni di ascolto. E' studiato e calibrato per funzionare da tester generico, che possa traslare in tante situazioni differenti. Chiaramente non tutte, perché è impossibile, ma molteplici, che co…

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “archive.org/details/LOSoverdub” Ok, partendo da questa versione, direi che se come dici il mix è flat, l' acustica è sicuramente tanto piccola ed acida. Idem la voce femminile. Ipotizzerei che il mic usato per voce femminile ed acustica sia "vuoto ed acido", come ricordo fosse il b2 Behr. Oppure sull' acustica c'è un buon microfono, ma piazzato 10cm dal primo tasto... La voce maschile mi sembra generalmente ok (intendo sempre come ripresa, non come resa nel mix). Sembra p…

  • Avatar utente

    Cavolo, ma è tutto fuori fase. Giuro, mi è venuto il mal di mare... Perdonami ma non riesco ad ascoltare più di 20 secondi. Le fasi mi mettono davvero una sensazione di disagio. Sembra di essere dentro un concerto con i due Array principali (L R) invertiti di fase. Ti è mai capitato? Nei 20 secondi di ascolto ti direi che non riesco a capire molto semplicemente perché mi viene da pensare che il comb sui vari elementi ne snaturi il suono e che sia quindi difficile ricostruire mentalmente il suono…

  • Avatar utente

    Infatti il mio consiglio è stato di prendere un 441, che ha i vantaggi del dinamico (vantaggi di cui avrai necessariamente bisogno, vedi l' ottimizzazione del rapporto tra suono diretto e rientro dell' ambiente, dovendo registrare in ambiente non dedicato) ed una risposta in frequenza ed un suono più vicini ad un condensatore. Qualche volta per qualche voce mi sono ritrovato a scegliere tra lui ed un Neumann U87 ed il Senn si è sempre difeso egregiamente. Ma se non valuti nemmeno l' usato, le po…

  • Avatar utente

    Quota daWarmuser: “cosa mi conviene mettere come microfoni per avere un risultato obbiettivamente professionale?” Quota daWarmuser: “Cmq sui 300 max” - 1x Sennheiser MD441 - Usato su 300€. E' un buon dinamico con cui puoi fare voce, chitarre elettriche, basso elettrico ecc - 2x Oktava Mk012 o similari - Coppia usata sui 200€. Condensatore con cui puoi fare chitarre acustiche ed altri strumenti che non vuoi riprendere in close con un dinamico. Sei sopra il tuo budget, che però è davvero troppo ri…

  • Avatar utente

    Quota daPaul Rain: “se lo sviluppatore vuole emulare un JCM800 ma io ci metto uno stadio di preamplificazione prima sballo la relazione pickup/ampli” In teoria sì, in pratica nì. Ho una JCM800, una JCM2000 ed una JMP. Su due di queste tre devo utilizzare un sistema che mi boosti il segnale in ingresso, altrimenti non sempre sufficiente per raggiungere il livello di gain di cui ho bisogno. E guarda caso, le due a cui devo boostare il segnale sono "le migliori", ovvero JMP e JCM800. La 2000 TSL ha…

  • Avatar utente

    Va bene. Vai Warmuser, acquista un solo microfono con cui registrare tutto e sceglilo basandoti sui grafici di risposta in frequenza del produttore. Il grafico più piatto è il migliore che puoi prendere. Ovviamente sempre occhio al prezzo, cerca di spendere il meno possibile, sempre e comunque. Sono felice che il forum possa essere così utile al prossimo

  • Avatar utente

    Vabbè...

  • Avatar utente

    Quota daThe clown 2.0: “A parte che gli ECM8000 suonerebbero di certo piu' reali di 2 SM57 che e' l'obbiettivo di chi sta ponendo le domande...” Certo, suona più veritiero nella risposta in fequenza su segnali semplici. Ma dagli in pasto segnali impulsivi, non sempre restituisce un suono credibile. Hai seri problemi negli estremi di banda e nella risposta dinamica. Partono delle plosive che non senti in nessun altro mic. Voglio dire che l' ECM fa schifo? No, ne ho due, non penso che facciano sch…

  • Avatar utente

    Non voglio smontare il tuo entusiasmo, ma non credo che esista un modo peggiore per valutare un microfono di guardare i grafici di risposta in frequenza. Quei grafici ti restituiscono un solo parametro su un' infinità di parametri effettivamente costituenti il suono di un mic. In più sono parametri non sempre reali, soprattutto per microfoni entry level dove spesso il controllo delle unità non viene fatto, e se viene fatto i gradi di tolleranza sono altissimi. A questo punto, se ti bastasse semp…

  • Avatar utente

    Quota daPaul Rain: “Volendo usare dei plugins per simulare l'alplificatore e la cassa, lo stadio di preamplificazione del Preamp sarebbe un passaggio nella catena che, nel caso di un amplificatore in carne e ossa, non ci sarebbe visto che il segnale della chitarra viene preamplificato direttamente dall'ampli.” Non è detto. Non sono in pochi ad utilizzare delle DI tra chitarra ed ampli (o meglio tra chitarra e resto della catena). Se butti un occhio ai vari rig di tanti chitarristi e bassisti, ve…

  • Avatar utente

    Quota daPaul Rain: “@PAPEdROGA tu quindi saresti per allineare i fusti agli OH nel caso di configurazioni vicine (ORTF, Recorder Man, Glyn Jones, robe così)” Quota daPaul Rain: “Quindi sposti a mano le tracce?” Con gli anni ho imparato a non adottare soluzioni fisse. Arrivi a delle routine consolidate, che conosci bene e con cui sai di poter assicurare un certo risultato, ma capisci anche che restare vincolato ad una sola metodologia è castrante ed alla lunga non premia. Questo per dire che io s…

  • Avatar utente

    Quali erano i “criteri standard” di quel periodo per quel genere? Non mi pare si potesse parlare di sovra produzione. Anzi, direi che il minimalismo e puntare su registrazioni praticamente live era la norma. In più Piero Ciampi non è propriamente un cantante, è più un “cantastorie”, un autore che basa la sua arte sul messaggio più che sulla forma, un’arte spontanea ad espressione di un disagio. La spontaneità dell’ esecuzione è funzionale, se la elimini castri l’opera. Detto questo... Non capisc…

  • Avatar utente

    Si dice che...

    PAPEdROGA - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Non capisco Parti ipotizzando che qualcuno che "ha portato il caffé" in studio sia una persona non degna di lavorare sulla tua musica, un pecorone senza spina dorsale, senza sapere che il termine Tea Boy veniva utilizzato scherzosamente per delineare una figura professionale il cui ruolo non era confinato al fare il té o il caffé, ma a fare da assistente in studio, preparando i cablaggi, le microfonazioni, il banco, la patch, i recall, l' accoglienza di produzioni e band ed una serie di lavori t…

  • Avatar utente

    Pensa te. Ho fatto millenovecentecinquantamila traps e non ricordo nemmeno più la formula Allora lascia perdere la mia risposta precedente. Sorry.

  • Avatar utente

    Scusa, ho abbandonato libri e formule il secondo dopo aver fissato l’ultimo pannello Puoi riportare la formula originale, nella sua lingua originale? O magari copiare l’intera parte? Non ricordavo che fosse così. Vorrebbe dire che due dimensioni su tre della trappola non hanno rilevanza nell’ “accordatura”? Magari si riferisce allo spessore della membrana?

  • Avatar utente

    Airwindows Plugins

    PAPEdROGA - - VSTi e plug-ins

    Messaggio

    Provate a spingere richiedendo degli slot post fader o la possibilità di decidere se un insert sia pre o post fader, immagino che Cockos ascolterà

  • Avatar utente

    Airwindows Plugins

    PAPEdROGA - - VSTi e plug-ins

    Messaggio

    Puoi creare dei buss a cui assegnare X tracce, buss su cui inserisci Channel e di cui non tocchi fader. Però sicuramente diventa più macchinoso. Ps: il DeEsser di AirWindows è forse il più efficace che abbia mai usato. Ho testato anche ToTape e non è affatto male. Specialmente il comando Fatness.

  • Avatar utente

    Ho realizzato trappole angolari, quindi con profondità particolare. Imho puoi variare i calcoli usando il volume invece che la profondità.