Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 713.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Io di questi mixer conosco bene solo il A&H GL 3300 che ho usato in ambiente live, e ho solo sentito il Soundcraft. Devo dire che io adoro A&H, sia per i pre che per gli eq. Valuta bene le tue esigenze in studio per capire se questi mixer hanno tutte le feature di cui hai bisogno, aux, mandate effetti, VCA etc. Sono comunque tre vecchietti quindi ricorda sempre che queste macchine richiederanno manutenzione, magari non frequente ma non puoi non considerarla. Se hai la possibilità' provali e sent…

  • Avatar utente

    Io personalmente uso in tutti i miei mix Kramer Master Tape e CLA-76 della Waves. Mi piace molto anche il Manny Marroquin Reverb ma non lo ritengo un must have. SSL G e E sono un'ottima scelta!

  • Avatar utente

    Auguri a Giampiero

    biondolo - - Pausa caffe'

    Messaggio

    Auguri!!

  • Avatar utente

    something human

    biondolo - - Bourbon Street

    Messaggio

    Bah se devo essere sincero, a livello di produzione e' ineccepibile. Suoni e arrangiamenti perfetti, nulla fuori posto e brano orecchiabile. Quello che vorrei criticare e' la vena pop che hanno preso i Muse negli ultimi anni. Li seguo da molto tempo, da quando ancora non erano nessuno e apprezzavo le doti compositive di Mattew e soci. Non so se queste sonorità' sono figlie dei tempi che corrono, ma sto singolo lo trovo veramente moscio e rimpiango i muse di Showbiz. Ormai parlo come un vecchio..…

  • Avatar utente

    Che dire Pape oltre a sentire un'altra ottima produzione che non ha nulla da invidiare alle big production americane (Alterbridge, Tremonty etc). Devo dire che essendo fan del genere mi fai scoprire sempre band interessanti a me sconosciute. Se proprio devo fare una "critica", trovo i suoni di batteria molto belli ma, sarà una impressione mia, mi sembra di sentire sempre gli stessi suoni in tante produzioni di questo genere. Nel senso che il genere si è un po' appiattito per quanto riguarda la r…

  • Avatar utente

    A me il montaggio cosi' piace, lo trovo molto moderno. Per la musica, mi sarebbe piaciuta fosse più' "presente", ovvero bilanciare leggermente i rumori ambientali con la musica. Mi piace comunque l'idea di sentire solo alcuni rumori ambientali. Bravi comunque!!

  • Avatar utente

    Beh siamo sempre su HomeStudioItalia e non LiveSoundItalia Comunque anche se il pubblico e' piu' o meno "ignorante" (io non generalizzerei), io col digitale ho raggiunto un livello qualitativo nettamente superiore rispetto ai risultati che ottonevo con l'analogico. Sicuramente non e' tutto frutto del digitale (sono tristo sia col digitale che con l'analogico), ma rimane il fatto che ricevo sempre piu' feedback positivi da quando uso il digitale.

  • Avatar utente

    Quota daKarter: “Mi dite tutti che è da folli comprarsi un buon analogico oggigiorno pero conosco dei fonici che non vogliono proprio abbandonare l analogico nonostante possano permettersi il digitale esiste davvero una differenza sonora? una pasta diversa?” Ti motivo il perche' e' una follia. Per me oltre al suono la seconda cosa piu' importante e' la praticita'. Praticita' nel trasporto/cablaggio e flessibilita'. Se avessi dei facchini, un furgone e delle giornate intere per allestire mixer, o…

  • Avatar utente

    Quota: “​Non hanno i fader motorizzati ma li uso ogni settimana con svariate scene e non c'è veramente problema, con la funzione locate è un attimo!Personalmente è follia andare in analogico, rinunciare a compressione, gate, monitoring fatti su misura, possibilità di recording per pagare una somma analoga(ricordo che il 16 si trova a 700-800€) ” Quindi praticamente ti richiama il valore del fader e tu manualmente lo sposti? Straquoto il fatto che, trovo da folli acquistare oggi un analogico quan…

  • Avatar utente

    Sull'analogico prenderei un Allen & Heat GL2200 o GL2400 accopiato con outboard DBX e Lexicon/Tc Electronics. La schiena pero' non ne sara' molto contenta!!

  • Avatar utente

    Quota: “Ciao, personalmente andrei senza pensieri su un Presonus StudioLive magari serie precedente alle III che si trova usato (il 24) a poco più di 1000€ con flycase su misura.” Ma il Presonus in versione precedente alle 3 non hanno fader non motorizzati? Non ho avuto modo di provarli ma ho sempre avuto dubbisu come sarebbe lavorare sun un digitale senza fader motorizzati. Quota: “Sull analogico invece?” Sull'analogico si apre un mondo. Parliamo di nuovo o valuteresti l'usato?

  • Avatar utente

    Diciamo che "professionale" e "definitivo" sono termini difficili da inquadrare. Devi considerare il tipo di utilizo che ne fai. Per un buon digitale potresti spendere da 2000/3000 fino a 20000/30000 e oltre. Da quando sono passato al digitale non tornerei mai indietro, la comodità è imapagabile non solo per i comp e i gate ma anche per effetti e il routing che ti pemette qualsiasi cosa. Non conoscendo il tuo budget io valuterei i seguenti mixer in ordine sparso: - Behringer X32 - Behringer X32 …

  • Avatar utente

    Ciao, io ho avuto modo di utilizzarlo in un paio di uscite. Devo fare una premessa: quando lo utilizzai era la prima volta che mettevo le mani su un mixer digitale e prima avevo usato solo analogico (Behringer, Mackie e Allen & Heath). Nonostante avessi studiato il routing e il manuale, metterci le mani senza il giusto tempo di apprendimento non e' semplice. I menu' e i sottomenu' non li ho trovati per nulla intuitivi e lo schermo piccolo non aiuta. Per l'occasione io e il mio socio utilizzammo …

  • Avatar utente

    Pro tools 2018

    biondolo - - Harddisk recording

    Messaggio

    Io sono ho aggiornato la 11 da un paio di settimane perché' sul macbook appena preso non gira la 11. Che dire nessun stravolgimento ma come stabilita' su mac ci siamo, anche se ancora non l'ho stressato molto.