Risultati ricerca

Risultati della ricerca 1-20 di 976.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

  • Avatar utente

    Parlando di livelli, è sempre bene specificare su che strumento si leggono, perché strumenti diversi danno letture diverse del segnale (picco, quasi-picco, RMS, ITU, etc.). Per non complicare troppo la situazione, se stiamo parlando di segnali letti su un peak meter digitale (quelli più diffusi nelle Daw) il livello di riferimento più diffuso è il -18, non fosse altro che deriva dalle specifiche europee per il broadcast (EBU R68), che a sua volta si rifa a un'altra specifica broadcast (che ora n…

  • Avatar utente

    Quota dalamaLama: “ I VALORI CHE HAI RAPPRESENTATO IN TERMINI DI DB TIPO "Reference 0 dBFS @ Headroom Lo Gain +19 dBu 15 dB +4 dBu +13 dBu 9 dB -10 dBV +2 dBV 12 dB ?" CMQ ORA APPROFONDISCO SCUSATE L'IGNORANZA!!! (quei numeri dovrebbero aiutare a tarare il mio apparecchio però io vedo solo dei numeri collegati tra loro magicamente ahaha :))” Quei numeri sono presi dal manuale della Rme e indicano i valori di riferimento delle varie impostazioni di taratura analogico/digitale. In pratica, puoi us…

  • Avatar utente

    Ciao, se cerchi una buona scheda semi-pro, mi hanno parlato bene della Steinberg UR44. Anche on line, su Sound on Sound, la recensione ne mette in evidenza la qualità dei pre. Se poi usi Cubase come Daw, sei a cavallo! Altrimenti le Focusrite serie Scarlett sono dei "best seller". Non a caso ho ordinato una 6i6 che mi dovrebbe arrivare entro settimana prossima!

  • Avatar utente

    Ciao @Lucky Angus, tutte ottime alternative quelle che hai citato. Il mio budget, però, è un po' contenuto, ho omesso di dirlo nel primo post... Alla fine, guardandomi bene in giro, ho scelto la Novation Impulse 61, che mi è sembrata la più equilibrata come rapporto q/p... La SL MKII me l'hanno consigliata in molti, però l'ho dovuta scartare appunto per una questione di budget. Comunque la Impulse ha lo stesso sistema di mappatura-controllo delle DAW, il cosidetto Automap, e questo mi fa ben spe…

  • Avatar utente

    A tutti i nerd dei tasti bianchi e neri in ascolto, cerco una nuova masterkey Anzitutto la userei per riprendere a suonare (dopo tanto tempo), ma anche per comporre qualche brano. Pensavo a una M-audio Axiom 61 mkII, perché quella da 49 tasti ho paura mi vada “stretta”. Come sono le meccaniche? E l’integrazione con Cubase? (la userei con l’8 Pro e mi piacerebbe una mappatura automatica stile Novation). Le Novation Impulse e le Nektar Lx da quel che ho letto in giro non godono di grande fama, sop…

  • Avatar utente

    purtroppo, Firewire è sulla via del tramonto (più per ragioni commerciali, che tecniche, ma tant'è). Certo, se hai un PC con un controller specifico o un Mac, potrai usare dispositivi fw ancora per un po'. Detto ciò, @ththth sei sicuro di aver bisogno di tutti questi i/o? Te lo chiedo giusto per capire... Credo comunque che nel catalogo Motu o RME troverai sicuramente una scheda che fa al caso tuo e rientra nel tuo budget. Anche di Antelope audio ho sentito parlar bene, pur non avendo nessuna es…

  • Avatar utente

    @ththth, ci sono certe schede audio che funzionano anche in modalità "stand alone", senza computer. Le Motu per esempio. Se il motivo per cui prenderesti il mixer è solo di ascoltare la chitarra, ti sconsiglio di farlo: è un esborso inutile di soldi. Piuttosto, punterei su una scheda audio di ottima qualità (RME o Motu, ad esempio) con dei PRE microfonici e ingressi HI-Z. Non solo risparmieresti dei soldi, ma renderesti il tutto meno macchinoso.

  • Avatar utente

    Livelli...

    frapox - - Mixaggio e mastering

    Messaggio

    Quota daFiammarecords: “nel caso il nostro eq non avesse un guadagno dell'out come nel caso dei banchi analogici come avviene il confronto? procediamo mixando con minore headroom sulle tracce?” Se il tuo eq non ha un controllo di guadagno d'uscita, puoi rimediare abbassando il guadagno dello stadio precedente. Per es, se lo stadio precedente è il gain di canale, regola quello. In digitale la headroom viene creata perché, a differenza dell'analogico, c'è un limite netto al livello di segnale poss…

  • Avatar utente

    Lufs ideale?

    frapox - - Mixaggio e mastering

    Messaggio

    Riassumendo: - LUFS è l'unità di misura del loudness in dB full scale, secondo lo standard internazionale ITU BS.1770, che prende in considerazione variabili psicoacustiche (vedi curva di Flatcher/manson) in un contesto multicanale (ma è ovviamente compatibile anche con lo stereo). Quindi è un'evoluzione del sistema RMS, e come lui misura "l'average" del segnale e non i picchi. - Lo standard di cui sopra definisce tre tipi di loudness: integrated, short term, momentary. La prima è quella comples…

  • Avatar utente

    Italiano a parte... 9 volte su 10 se un segnale distorce è perché non stai operando nel modo corretto a livello di gain staging. Non si capisce molto bene la catena audio, però nel tuo caso è probabile che entri troppo alto nel canale del mixer. Prova a controllare il livello che hai in uscita dalla scheda (e in ingresso al mixer): se sei vicino allo 0 dB FS abbassati almeno di 20 dB.

  • Avatar utente

    "Volume generale"

    frapox - - Mixaggio e mastering

    Messaggio

    Loudness war Gain staging (o "struttura del gain" in italiano). Cerca informazioni su questi argomenti, che sono essenziali per lavorare con l'audio. La traccia che hai caricato è già ridicolmente alta, e la distorsione può essere dovuta a quello.

  • Avatar utente

    Quota damickey: “Ciao a tutti, io uso Cubase e ho un arrangiamento midi, registrato sia con tastiere hardware, che con i plug-in VST. Naturalmente mentre si registrano le tracce midi, ci si fa un pre-missaggio di volumi all'incirca, per permetterci di portare a termine l'arrangiamento. La domanda è, una volta finito l'arrangiamento, tutti i singoli volumi delle tracce midi, come li devo settare per riversare le tracce midi e instrument, in tracce audio per andare a fare il mix su Pro Tools?” In …

  • Avatar utente

    Windows 10 è un buon OS: hanno riparato ai "danni" dell'8 in termini di interfaccia e usabilità. A quasi tutti, per lo meno. Per quanto riguarda i driver della scheda, bisogna controllare se ci sono quelli per Windows 10, e se il SO è supportato dal proprio sequencer. Per esempio, Steinberg non lo supporta ancora (ma questo non significa comunque che non funzioni). Quindi se vuoi sperimentare Win 10 metti in conto questii rischi. Usarlo in produzione adesso può essere un problema. Poi c'è tempo …

  • Avatar utente

    Si, alla fine ho scelto l'Asus N56vz che con poco più di 1100€ è una macchina tosta. Se ti interessa, qui c'è la recensione di notebookcheck.net notebookcheck.net/Review-Asus-…44V-Notebook.78305.0.html Il modello esatto è questo: trovaprezzi.it/Fprezzo_notebook_asus_n56vz_s4196p.aspx Ci sono dei plus particolarmente interessanti, oltre alla scheda video: il masterizzatore Blu Ray, lo schermo Full HD non-lucido, Win 8 in ver. Pro. Stando alle recensioni, silenziosità e temperatura sembrano buoni,…

  • Avatar utente

    Quota daCracker: “ Per quel che vale, anch'io penso sia la soluzione migliore. Vendere la scheda FW e sostituirla con qualcosa che abbia un futuro davanti. Anche per non restare a piedi in caso di problemi al PC principale, un muletto con una porta USB lo raccattiamo tutti, con la FW è più complicato..” Anche a questo ho pensato! L'N56 arriverà mercoledì prossimo. A sto punto dovrò scegliere una nuova scheda, ma forse è meglio aprire un nuovo topic.

  • Avatar utente

    Quota dadjdona: “ Al tuo posto, come dicevamo nell'altro 3d, penserei a vendere la scheda che hai e a prenderne una usb2, almeno finche' da usate le schede firewire hanno un buon mercato in vendita... ” È la stessa cosa che ho pensato anch'io Quota dadjdona: “ Io ho preso poco meno di un anno fa un Asus N55S, gli N56 ne sono l'evoluzione diretta, con componenenti ovviamente leggermente piu' potenti (la tecnologia dei processori fa progressi di mese in mese!) e anche piu' fighi esteticamente (tas…

  • Avatar utente

    Quota damassi: “per l'ethernet puoi usare un adattatore USB3 l'ho preso ( circa 30E ) e va da dio ciao massi” Mi ero perso questo tuo post... Grazie dell'informazione, lo terrò presente!

  • Avatar utente

    Quota dadjdona: “Tanto vale a quel punto cambiare scheda audio... con i soldi che costa passare a Mac ;-)” Infatti, è quello a cui sto pensando... A malincuore, però... la mia scheda di suo va benissimo e camperebbe ancora parecchi anni!

  • Avatar utente

    Se non rimango in casa Apple, sto considerando di prendere un Asus N56vz, che per poco più di 1000€ è davvero una bella macchina stando a quello che dicono le recensioni online. C’è anche di meglio, ovviamente, ma questo come rapporto Q/P è uno dei migliori. Il Mac so bene che è un’ottima piattaforma, anche se Apple negli ultimi anni non ha portato avanti delle politiche molto favorevoli per l’utenza “specializzata” (es. gli appassionati di audio o di video). Già il fatto che sui Macbook Pro ret…

  • Avatar utente

    Quota daAngix: “Boh, io come ho già scritto in passato l'anno scorso ho preso un Vaio 15" i3 4gb Ram hd da 500gb con express card 54. Niente di esoterico né di tecnologicamente vecchio. Trovato in un normalissimo negozio tipo Mediaworld, pagato 499€ e usato con successo (tramite un'adattatore con chip TI) con Motu, Presonus, M-Audio, Tc e pure l'interfaccia Onyx di Mackie. Effettivamente non è stato facile trovarlo fisicamente, ma in realtà qualche modello a "basso costo" che monti express-card …