Search Results

Search results 1-20 of 993.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Soundcraft ui24r

    Angix - - Mixer e sommatori

    Post

    Temo che quello che chiedi sia impossibile. L'unico modo per integrarlo è con un modello identico, che mi pare l'ultima versione software permetta di collegare per espandere di fatto i canali.. Ma per il resto temo di no e magari si potesse, dico io: avendo un Expression digitale per gli utilizzi live, sarebbe bello poter usare uno di questi come una sorta di stage box digitale in alternativa alla loro Mini Stagebox.

  • User Avatar

    Quote from Datman: “Lauten 120 (non è stato facile...): s-l500.jpg Uhmm... Le curve di direttività evidentemente sono solo nominali, teoriche, non sono effettivamente misurate.” Facile che sia così. In ogni caso li ritengo degli ottimi microfoni visto il prezzo. Ho avuto modo di fare anche dei veloci test a\b rispetto a degli Oktava e sono veramente ottimi per completarli ed integrarli. Li ho usati anche durante dei service live e nonostante la risposta molto cristallina (ma senza notare quel cl…

  • User Avatar

    @Helvetico sul tedesco una coppia di Beyer MC 930 viene 749€.. I Lauten sono sui 400€ mentre gli sE pure meno. Edit: nel mio intervento dicevo che consiglio anche io i Beyer, che conosco, ma rimanendo nella fascia di prezzo degli sE consigliavo i Lauten. Tutto qui.

  • User Avatar

    Oltre che i già citati Beyer (che però mi sa appartengono ad altra fascia di prezzo), al costo (circa) degli sE consiglio moltissimo i Lauten 120. Usati personalmente in una miriade di occasioni, anche su archi (singoli e non) con grandissima soddisfazione. Non ho idea di come possano suonare con i pre di una scheda entry level, ma a me sono sempre piaciuti.

  • User Avatar

    Akg c314! Me lo consigliate?

    Angix - - Microfoni

    Post

    Beh, stai confrontando: Tlm 102 - 566€ (prezzo Thomann) - no filtri, solo cardioide Akg 314 - 459€ - 4 figure polari, pad -20 e lowcut AT 4050 Sm - 725€ - 3 figure polari, pad -10 e lowcut Ripeto: hanno prezzi diversi, ma soprattutto caratteristiche diverse.. Prende un 314 per usarlo solo cardioide ha poco senso.. A quel punto ti prendi un 214 che credo sia fondamentalmente la stessa cosa ma a singola capsula.. Per il 4050 sali di prezzo non poco.. Per avere anche lì caratteristiche che non è de…

  • User Avatar

    Akg c314! Me lo consigliate?

    Angix - - Microfoni

    Post

    Bel microfono, ma altra fascia... Stai confrontando microfoni che hanno prezzi e caratteristiche diverse, attenzione!

  • User Avatar

    Akg c314! Me lo consigliate?

    Angix - - Microfoni

    Post

    Qualsiasi pezzo di ferro può essere professionale. Se pensi che microfoni da 100€ come gli SM57 sono usati ovunque e non esiste studio che non ne abbia diversi, vuol dire che non è questione di prezzo o fascia di prodotto per lavorare bene. In studi dove sono stato usano a volte microfoni "creativi" come cornette di vecchi telefoni o vecchi microfoni a carbone. Se funzionano nel progetto, ben venga. Il Neumann e il C214 sono due microfoni diversi, con risposte diverse e con caratteristiche diver…

  • User Avatar

    Akg c314! Me lo consigliate?

    Angix - - Microfoni

    Post

    Posseggo 2 c214, che credo condividano molto con il 314 escludendo le figure polari diverse da quella cardioide. Si tratta di microfoni che ho trovato molto versatili, certamente non buoni su qualsiasi cosa ma che uso sempre con soddisfazione. Di sicuro si tratta di un suono diverso rispetto al tlm102, che posseggo anch'esso. Per cosa ti servirebbe?

  • User Avatar

    Ciao Valerio, Barbetta57

    Angix - - Pausa caffe'

    Post

    Quote from vitto: “Non ho mai avuto il piacere di interloquire con lui ma mi sembra di aver perso un parente... Strano ma vero” Esattamente la stessa sensazione.. Homestudioitalia, forse addirittura UAR ancora prima, Italiarec, e poi i vari gruppi su facebook. Ci siamo sentiti tante volte in privato e rimpiango davvero di non aver mai avuto (o cercato seriamente) una bella occasione per conoscerci dal vivo. Sono davvero dispiaciuto... Anche e soprattutto lato umano per la sua famiglia.. E per co…

  • User Avatar

    Dico la mia molto di getto: non ne vale la pena. Ok, parliamo di una macchina non certo obsoleta a livello di prestazioni pure, ma si tratta pur sempre di architetture vecchie. Poi come sempre dipende da che configurazione proponi (quanti core?) e di conseguenza dal prezzo, ma se tanto mi dà tanto immagino che non si stia parlando di cifre basse.. Se poi devo considerare eventuali upgrade per ram, storage, e via dicendo... a che cifre arriviamo? 2.000€? 2.500€? Personalmente a quella cifra non a…

  • User Avatar

    Casse PA di qualità

    Angix - - Live, P.A. e luci

    Post

    KW suonano di maledetto, ma la schiena non ringrazia.. Sono pesantissime ma devo ammettere che a parità di cono da 12" le KW suonano diverse e a me sono piaciute di più. In ogni caso le K12 mi hanno sempre colpito per un rapporto tra potenza e dimensioni/peso davvero invidiabile.

  • User Avatar

    Casse PA di qualità

    Angix - - Live, P.A. e luci

    Post

    Per me dipende molto dallo stato di conservazione, l'utilizzo che ne è stato fatto e ovviamente il modello come "nome". Io posso dirti senza vergogna che le mie le ho pagate 1100€ la coppia con le loro custodie originali (che valgono solo quelle 200€). Le casse le ho viste, le ho provate ed erano davvero tenute maniacalmente. Per i sub, ho fatto lo stesso. Rigorosamente scambio a mano con prova e chiacchierata annessa.. Anche solo da come il venditore te le fa trovare e le prova capisci come med…

  • User Avatar

    Casse PA di qualità

    Angix - - Live, P.A. e luci

    Post

    Io ti consiglio di sondare anche per delle QSC K12. Sono la serie precedente a quella attuale (12.2) e sull'usato puoi trovarle a prezzi tutto sommato decenti. Ne ho un paio e posso assicurarti che sono davvero sorprendenti; mi piace come suonano, mi piace come tengono i volumi, mi piace come scendono in basso. Tanta elettronica, tanto dsp, ma ci sta. Io le uso con un paio di sub RCF e davvero ci ho fatto qualsiasi cosa.

  • User Avatar

    In linea di principio non la trovo una cosa sensata. Il creare barriere artificiali per imporre qualcosa che potrebbe (o dovrebbe) essere quasi naturale è un metodo che non ha mai premiato. Ma più che altro leggo questo: "produzione musicale italiana, opera di autori e di artisti italiani e incisa e prodotta in Italia" Forse a questo punto bisognerebbe anche capire cosa si intende per "produzione musicale italiana". Se fosse davvero così cosa significa? Che se con il mio gruppo si decide di anda…

  • User Avatar

    La cosa si sente soprattutto nel lavoro di traduzione... Che è evidente come venga fatto spesso in maniera superficiale. A volte mi capita di sentire frasi da cui si capisce immediatamente l'originale in lingua a causa di false friends tradotti in allegria. A volte rasenta il fastidioso...

  • User Avatar

    Stranezza adam a5!

    Angix - - Monitor da studio

    Post

    Diciamo pure che quelle Adam non brillano certo per profondità di risposta. Le ho avute per anni e già sulle A5X la situazione è molto diversa. Ho un Sub7 e in effetti mi ritrovo ad usarlo molto meno da quando sono passato alle A5x. In ogni caso mi accodo ai discorsi fatti.

  • User Avatar

    @roby_pro hai fatto collezioni di nuovi pre., vedo.. Poi mi dirai!

  • User Avatar

    Overhead batteria

    Angix - - Microfoni

    Post

    Non ho mai messo le mai su un Aston, mi dispiace..

  • User Avatar

    Overhead batteria

    Angix - - Microfoni

    Post

    Non per un utilizzo solo over, ci sono anche i Lauten LA120, che trovo molto belli e ho avuto modo di confrontare direttamente con gli Oktava. Altrimenti se sali un po', oltre i già citati MC930 ci sono anche i Peluso CEMC6. Sia i Lauten che gli Oktava li ho usati e li uso anche live nei più disparati contesti e mi sono sempre trovato bene.

  • User Avatar

    Sinceramente su quelle macchine non vedo quel valore aggiunto che ne giustifichi l'utilizzo in tracking, ma dipende anche sempre dal resto della catena. Di certo, come tipologia di approccio, credo che l'intervento hardware in tracking abbia sempre un senso per accumulare esperienza su scelte di fatto "irreversibili", nel bene e nel male. Nel caso specifico, non credo che quel tipo di hardware ti possa oggettivamente regalare una reale differenza di suono rispetto ad un qualsiasi plugin. Mia opi…