Search Results

Search results 1-20 of 1,000. There are more results available, please enhance your search parameters.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    puoi utilizzarlo contemporaneamente come convertitore 8ch e come preamp 8ch perchè ha i send/return separabili da pannello frontale

  • User Avatar

    in che senso?

  • User Avatar

    sempre. monta Burrbrown pcm4220 l'Audient

  • User Avatar

    Audient 880 usato a 60dB di gain con un ribbon, fruscio ad andarlo a cercare in studio dopo l'editing con la coda della traccia alzata a +18dB (situazione irreale). zero problemi.

  • User Avatar

    Quote from danny83: “ Senza andare troppo oltre, pensate che Audient sia un buon salto rispetto ai pre Onyx?” Audient è un grosso salto pure rispetto ai pre della UFX. Mackie N.C. Io però ti consiglio di prendere direttamente l' 880, perchè l' 800 per quello che risparmi non vale la mancanza di features. Gli "effetti" nei primi due canali della serie 800 (HMX e Iron) non servono a niente.

  • User Avatar

    Quote from Pilloso: “Io ho fatto l'intero studio con dei 40kg/mq, certo non si può considerare un trattamento completo, ma rispetto alle pareti nude è un altro mondo, sia per registrare che per ascolti e missaggio. Variare la densità è solo un prenderci in modo empirico, penso cambi poco o niente, di certo non vai a intercettare le frequenze basse che hanno bisogno di trappole accordate e altri elementi progettati appositamente, un pannello generico per quelle non basta. Nel mio caso, in attesa …

  • User Avatar

    Warm audio 251- parere

    mark88 - - Microfoni

    Post

    se c'è una cosa che oggi non manca sono microfoni troppo chiari, a meno che la cantante come si dice in gergo tecnico "a canta co' on pòmo in boca"

  • User Avatar

    Mattia ho già il Solo110 che è una gran DI. Il discorso cuffie, se ti metti a studiare in cuffia il metronomo resta fuori... a quel punto prendi un mixer per gestire anche quello?

  • User Avatar

    Quote from loyuit: “Un bel U5 Hai l'uscita cuffie per lo studio casalingo e una grande DI per registrare in studio : )”

  • User Avatar

    prendo i popcorn

  • User Avatar

    Quote from Pilloso: “Se per "portarlo in casa" significa acquistarlo apposta,” portarlo in casa da 3 piani più sotto miiii come siete pedanti ciao pilloso!

  • User Avatar

    No no il suono è cristallino come quando lo collego all'ingresso instrument della UFX e lo ascolto con gli stessi monitor. Poi lo tengo a volimi bassissimi, per studiare sopra il metronomo (odio le cuffie), quando uso i monitor in studiolo li tengo a volumi di gran lunga più alti di così.. (e sempre lontani dal limiter interno delle MSP5 che si attiva quando la luce diventa rossa). Mi stupisce solo che un basso passivo suoni così bene attaccato all'ingresso TRS dei monitor..

  • User Avatar

    Quote from loyuit: “Io lo facevo col mio Tune fretless Quoto che sul versante clean il sound é stellare. Attualmente suono la chitarra elettrica soltanto ascoltata in monitor utilizzando ormai soltanto un basso acustico. Personalmente ti consiglierei di ascoltare in monitor ma mettendo tra i monitor e il basso una scheda audio. Ciao” è un'idea per portarmi in casa solo un monitor da 5". se devo portarmi scheda audio, DI, o altro, tanto vale andare a studiare in studiolo

  • User Avatar

    attaccare un basso (passivo), a un comune monitor da studio (yamaha msp 5).

  • User Avatar

    C'è qualche controindicazione ad usare un "monitor da studio" attivo come amp per un basso passivo per studio? Usato a volumi bassi, per intenderci volumi da computer portatile. Ho provato a farci due note e suona magnificamente, mi sembra inutile prendere un amp da studio per fare 2 note a casa in camera. grazie

  • User Avatar

    prima domanda: hai davvero bisogno di 8 canali? forse potresti guardare altrove. riguardo la scheda è un modello molto vecchio - l'ho avuta diversi anni fa - e mi colpiva la buona stabilità generale del driver (su XP !) e la praticità. su W8.1 o W10 non ho idea di come possa funzionare. riguardo il suono di pre e convertitori... sono stato molto contento quando l'ho cambiata (mai più riaccesa).

  • User Avatar

    mixer analogico.

    mark88 - - Mixer e sommatori

    Post

    sono prodotti tutti più o meno della stessa fascia, quindi non aspettarti grosse differenze. yamaha mg ne ho usati tempo fa e mi hanno fatto una cattiva impressione di suono. inoltre il compressore dentro il canale yamaha è semplicemente inutile (buono a tirar su feedback). darei un voto positivo a Soundcraft... ho tenuto per un pò di anni un 8 canali della serie simile in tutto a questo Signature, ed era onestissimo.

  • User Avatar

    Quote from soundsound: “Per come la vedo io: Lascia stare qualsivoglia clone. Ci sono decine di preamp di ottima fattura sotto i 1000€. Guarda API, Audient, Avalon, Grace Design, Isa one... I cloni costano tanto solo perchè imitano un suono, realisticamente valgono la metà dei soldi che chiedono, a volte anche meno.” esatto

  • User Avatar

    sono d'accordo Pilloso! ma certe caratteristiche - colore ma anche meno distorsione e difetti - secondo me le ottieni con il vero 1073, non con i cloni.