Search Results

Search results 1-20 of 977.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Quote from artnoir: “ma è un casino con la tastiera midi è un attimo posso registrare tutte le tracce tranquillamente adesso con l'analogico è un casino.” Occorre adottare una forma mentis più "antica". Lavorare a priori sull'arrangiamento scrivendo la parte più adatta, scegliendo/creando i suoni più adeguati e poi registrarla bene. E non è detto che tutto il male venga per nuocere.

  • User Avatar

    Abbiamo scritto in contemporanea, ripeto qui ed espando. In linea di principio devi fare confluire tutti i flussi da/verso la scheda audio esterna. Ti consiglio vivamente di utilizzare i driver ASIO dedicati, che vanno poi selezionati nel pannello di controllo del sw che usi. Dopodiché dovresti essere in grado di gestire tutti i segnali fisicamente sul pannello della scheda.

  • User Avatar

    EDIT: mi era sfuggito il fatto che tu hai selezionato la scheda audio interna come device di riproduzione, il problema è lì. Occorre che tutti i flussi audio vadano da/verso l'Alesis e che il progamma utilizzi i driver ASIO dedicati della scheda.

  • User Avatar

    Sei sicuro di aver selezionato i driver ASIO giusti nel tuo sw di registrazione?

  • User Avatar

    FSU Effetto

    Lattugo - - Effetti ed Outboard

    Post

    Quote from pao10: “ tipo Foca-Suona-Ukulele” W la foca! youtube.com/watch?v=XHbL4VxgP5c

  • User Avatar

    Quote from BjHorn: “Può anche essere che la tastiera debba essere messa in una certa modalità quando si vuole registrare più di una traccia con programm diversi. Dai un'occhiata al manuale.” Mi sa che il deepmind è un monotimbrico. Stiamo parlando di una macchina analogica, area in cui la politimbricità si paga (molto) cara.

  • User Avatar

    Quote from Unrest: “Collego la scheda Audio tramite Adat (con un cavo, giusto?) ad un pre ad 8 canali e di conseguenza cosi è come se avessi 16 canali microfonici? 8 della scheda audio e 8 del pre? ” Esatto, è una connessione ottica, viaggia su un tipo di cavo che si chiama toslink.

  • User Avatar

    In questo caso puoi orientarti su una scheda con 8 canali microfonici espandibile via ADAT, così domani puoi prendere un altro pre ad 8 canali, connetterlo alla scheda ed avere a disposizione 16 canali per registrare la batteria.

  • User Avatar

    Premesso che dipende dal kit di batteria, in linea generale se vuoi registrare le prove puoi accontentarti di riprendere con meno microfoni rispetto a quelli che useresti in una registrazione destinata ad una produzione. Se il tuo batterista ha due casse, però, sei abbastanza obbligato a riprenderle entrambe.

  • User Avatar

    Vst di Batteria

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Post

    Quote from TheDoctor20000: “E che formato deve essere il campione? ” Drumagog digerisce qualsiasi formato audio, anche compresso tipo mp3. Ovviamente ti consiglio di dargli in pasto solo formati non compressi, .wav .aiff...

  • User Avatar

    Vst di Batteria

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Post

    Quote from TheDoctor20000: “ Tu pensi che ne vale la pena acquistare un trigger? O non è indispensabile? Io personalmente mi sono trovato bene fin’ora senza trigger, cioè facendolo io manualmente il lavoro di rilevamento transienti, impostazione soglia, ecc., altra domanda: come faccio a sapere se una libreria di suoni è compatibile con quel trigger? Esempio: io uso addictive drums, e facciamo finta drumagog come trigger, addictive deve prima passare da drumagog (suppongo, giusto?), come faccio …

  • User Avatar

    Vst di Batteria

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Post

    Quote from TheDoctor20000: “</p> Aspetta io non ho capito bene allora la differenza tra vst di batteria e trigger...io generalmente quando triggero una traccia ad esempio di rullante, rilevo i transienti, imposto una soglia, creo una traccia instrument e copio la traccia audio di rullante sulla traccia instrument, dopodiché assegno alla traccia midi la nota D1 (cioè re 1) e metto come output EZDRUMMER, ed questo punto il gioco è fatto. Tutto questo dopo avere registrato la batteria ovviamente. I…

  • User Avatar

    Ri-uppete. Uscita high volume o vintage? Consigli bene accetti...

  • User Avatar

    Mix, master, ed editing

    Lattugo - - Batterie e percussioni

    Post

    Quote from danny83: “ah beh io ho inteso la domanda diversamente, magari lui da batterista ha chiesto info per il suo strumento, ma si può fare un disco anche solo di batteria con le fasi del processo previste” Certo, ma non sarebbe il mastering "di una batteria". Sarebbe il mastering di un'opera che è suonata esclusivamente da una batteria. Differenza sottile, ma importante.

  • User Avatar

    Mix, master, ed editing

    Lattugo - - Batterie e percussioni

    Post

    Quote from danny83: “se si può fare mastering a brani eseguiti da un coro, perché è improprio parlarne per una batteria? è un insieme di strumenti, anche se solo ritmici, non lo definirei improprio.” Nella domanda del TS si intuiva come lui ipotizzasse che ci fosse un mastering per la batteria, uno per il contrabbasso, uno per la chitarra, ecc. E' impoprio parlare di mastering per una singola sezione o gruppo di elementi di un mix, si masterizza solo il prodotto finito. L'esempio del coro, del r…

  • User Avatar

    Sulla tempo-track scrivi la sequenza tempi, transizioni, eccetera. Poi la devi attivare sulla barra di trasporto (di default il comendo è su fixed tempo).

  • User Avatar

    Drumagog, cos'è?

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Post

    La versione platinum ha 6 Giga di campioni inclusi. thomann.de/it/wavemachine_labs_drumagog_5_platinum.htm

  • User Avatar

    Drumagog, cos'è?

    Lattugo - - VSTi e plug-ins

    Post

    Drumagog ha le sue librerie, ma può far suonare anche campioni esterni. (2006-2020)

  • User Avatar

    Mix, master, ed editing

    Lattugo - - Batterie e percussioni

    Post

    Quote from TheDoctor20000: “Ok e cronologicamente come sono disposte queste 3 fasi? Ti potresti spiegare meglio sul mastering, ed in particolare della batteria?” Ciao, parlare di "mastering della batteria" è improprio. Come dice Bjorn, il mastering è la fase che, al termine di una registrazione musicale, si occupa (o meglio, si occupava) di creare il supporto finale destinato alla duplicazione. Oggi viene inteso in senso più ampio, e si intende ad esempio anche la fase di finalizzazione di un pr…

  • User Avatar

    Quote from Unrest: “ Se dovessi comprare una DI Box, questa aumenterebbe anche la qualità della registrazione?” No, avresti però il vantaggio di un segnale bilanciato che esce ad un livello adatto per essere digerito da qualunque ingresso microfonico. Il bilanciamento del circuito serve ad eliminare eventuali rumori captati dal cavo lungo il suo percorso, ma nel tuo caso non è necessario vista la distanza ridotta che devi coprire.