Search Results

Search results 1-20 of 993.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Ok, mi ero perso la correzione. Usando la 896 via adat come semplice pre e convertitore A/D D/A, non si potrebbero usare ingressi e uscite AES, Spdif, una uscita cuffie e la possibilità di sincronizzare altre macchine tramite Word Clock. Se il problema è solo avere un ingresso Midi, a quel punto per non saper né leggere né scrivere comprerei la prima interfaccia USB Midi che trovo (e secondo me tiri fuori 20€ a dir tanto) e chiusa lì. Usi la 896, scheda decisamente completa sotto il profilo dell…

  • User Avatar

    Quote from maurodez: “Quote from Angix: “Adat trasferisce solo gli 8 ingressi della 8pre alla tua 828, non il Midi.” grazie per la risposta, ho una 896 non una 828, ma penso che valga anche per la 896 il discorso che mi stai facendo...quindi come posso fare??? non è possibile far diventare la 8 pre come scheda audio principale e la motu 896 come secondaria?? oppure dovrei solo collegare la 8 pre via FW al pc???” Vale per tutte le schede: Adat è un protocollo che serve unicamente al trasferimento…

  • User Avatar

    Adat trasferisce solo gli 8 ingressi della 8pre alla tua 828, non il Midi.

  • User Avatar

    PHILIPS SBC ME400 - Uso PC

    Angix - - Microfoni

    Post

    NON è un condensatore "true", ma un elecret. Di conseguenza NON serve la Phantom né una scheda audio dedicata. Da quel poco che ho visto mi sembra un normalissimo microfono da pc, probabilmente indicato per l'utilizzo che vuoi farne te. Per il discorso del volume, facile che tu debba stare vicino alla capsula quando parli e controlla che la scheda audio del tuo Pc non abbia un ingresso apposito "mic" o opzioni di preamplificazione dell'ingresso di linea che usi.

  • User Avatar

    VST instrument e Cubase

    Angix - - VSTi e plug-ins

    Post

    Se usi da tanto Cubase non è semplice cambiare daw. Ma di passi avanti ne sono stati fatti moltissimi e anche Cubase rispetto al 5 oggi è tutt'altra cosa. Se non usi molte cose valuta anche di acquistare le versioni ridotte di Cubase ma ovviamente successive alla 5. Altrimenti se il budget è ridotto Reaper veramente mi sembra l'unica soluzione. Farai fatica all'inizio, poi comincerai a prenderci la mano. Ma non avrai mai più problemi di compatibilità, avrai un software sempre aggiornato e soprat…

  • User Avatar

    VST instrument e Cubase

    Angix - - VSTi e plug-ins

    Post

    Passa a Reaper. Non scherzo. Usare Cubase 5 nel 2020 non ha veramente senso. Anche perché tutti sappiamo perché stai usando la versione 5 (e non mi esprimo sul fatto di chiedere aiuto per l'utilizzo di un software piratato). Fossi in te non ci perderei nemmeno tempo. Vai qui, lo scarichi, lo testi per bene e alla peggio paghi 60$ (se non vuoi continuare a "provarlo" a vita, possibilità che ti lasciano comunque).

  • User Avatar

    Le Adam o le ami o le odi. O almeno così mi è parso parlando con chiunque le abbia usate. Le A7x le ho sentite diverse volte. Le A7 pure. Le A5 le ho usate moltissimo (e le ho ancora) e ho tutt'ora una coppia di A5x. La poca estensione in basso non mi trova d'accordo. Sui 5" poteva essere vero sulle A5, ma di sicuro le A5x non le posso definire povere in basso. Sulle 7, per ovvi motivi, stesso discorso. Sui tweeter a nastro... Non saprei cosa dirti. Forse sono talmente tanto abituato da non "sub…

  • User Avatar

    Mi intrometto (non ho nessuna percentuale, giuro) solo per dire: ragazzi, è una macchina fantastica. Tante possibilità, suono estremamente analitico ma mai "freddo", ottima conversione sia in AD che in DA, soft clip su tutti gli ingressi, diverse possibilità di routing.. Consigliatissimo anche per gli ascolti: a meno che non abbiate schede audio dotate già in partenza di una buona conversione (RME, UA Apollo, etc) vi assicuro che vi apre un mondo di dettagli prima ignorati. A mio parere se ne è …

  • User Avatar

    Facci vedere cosa riporta il routing del software di controllo della scheda.

  • User Avatar

    Diversi studi che conosco ti propongono una cessione delle edizioni siae.. Edit: ...non è un caso il fatto che non facciano solo il lavoro dello studio in senso stretto, ma anche altro.

  • User Avatar

    La potenza complessiva conta relativamente. Regola semplicemente i volumi delle singole casse per avere un equilibrio che reputi accettabile. Immagino che tu abbia collegato le casse a cascata rispetto al subwoofer (per gli amici sub, non soobbofer ). Dipende poi ovviamente anche dalla frequenza di taglio che hai assegnato al sub (nel tuo caso è il pot azzurro in basso): se lo fai lavorare solo sulle frequenze più basse è normale che ti sembri "suonare meno". In base alla risposta dei tuoi satel…

  • User Avatar

    Ma allora chiedo per i possessori di Audient: non è possibile espandere i canali usando il suo clock interno e mettendo in slave il convertitore? Forse che rilevi la presenza del cavo nell'adat out? Pura curiosità!

  • User Avatar

    Ahahah il caro vecchio "hai provato a spegnere e riaccendere?"

  • User Avatar

    Ah ma può anche essere che la scheda si comporti così, anche se mi sembra strano. Sarebbe da fare la prova collegando un cavo ottico anche dall'uscita dell'audient all'ingresso della 8pre per vedere se il tutto va, usando ovviamente il clock della id22.

  • User Avatar

    Però se fosse semplicemente un problema di clock a quel punto dovrebbe comunque sentirsi qualcosa, seppure con i vari click del caso.. Sicuro che non ci sia qualche banale impostazione della Audient da settare? La 8pre funziona tranquillamente stand-alone come pre e convertitore, per cui in teoria la puoi usare così senza problemi.

  • User Avatar

    Quote from gobbetto: “Comunque sarebbe interessante sapere cosa offrono queste nuove realtà di cui parli, cosa includono nel pacchetto.Io ne sono più che convinto: il futuro è online per tutto ciò che è internettizabile. Non tutto lo è, naturalmente.” A meno di 100km da casa mia esiste una realtà che fa quello che si descriveva l'altro giorno: struttura polivalente con sala prove, studio di registrazione, studio di produzione, sala mastering, ufficio stampa/comunicazione, etc. Tu puoi andare lì …

  • User Avatar

    Si fa anche adesso con le opere a parti reali.. Si chiamano markette... Per rispondere alla domanda iniziale: Quote: “​Ad esempio... Cosa ti spingerebbe a rivolgerti ad un’attività gestita da terzi invece di fare tutto da solo in casa? Ed una volta “entrato”, cosa ti piacerebbe trovare? Come spereresti che andasse? Cosa non vorresti? Cosa ti farebbe sentire felice della tua scelta e cosa ti farebbe scappare? E chi più ne ha più ne metta.” Vorrei percepire, in ogni dettaglio di ciò che vedo e viv…

  • User Avatar

    Puoi provare a vedere in casa Ozone con Rx e il loro De Bleed. izotope.com/en/products/rx/features/de-bleed.html

  • User Avatar

    Tanti Auguri

    Angix - - Pausa caffe'

    Post

    Auguri a tutti!!

  • User Avatar

    ...E direi che fare assistenza su Cubase 5, software rilasciato più di 10 anni fa, comincia a diventare un po' anacronistico così come usarlo...... Se non per altre ovvie ragioni...