Search Results

Search results 1-20 of 317.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Mi scuso fin da ora se non mi è venuto in mente un titolo migliore che faccia capire la problematica che andrò a spiegare. Io uso reaper e ableton, con questi ed altri sequencer è possibile mandare in loop porzioni di traccia e suonare e/o registrare contemporaneamente. Con una funzione come questa, implementata "ad arte" in ableton è possibile incidere su tracce precedentemente suonate (o clip) di qualche battuta per fare una performance live simile a quella che si avrebbe con una loop station.…

  • User Avatar

    Sto cercando di fare con Reaktor quello che in due secondi si fa con qualsiasi sequencer, ovvero inserire il midi in di una tastiera usb e comandare un modulo hardware esterno (per ora solo note/pitch, no CC), facendo il routing del canale midi via software tra i vari dispositivi. Qualcuno è in grado di farlo con Reaktor? Ho impostato il canale, l'ingresso e l'out MIDI nelle impostazioni generiche... Ora esisterebbero dei moduli di gate e di notepitch (in) e rispettivamente quello di out, e i mo…

  • User Avatar

    grazie della risposta, si, so cos'è il polychain... E so che occorre acquistare una unità per voce purtroppo. Ma per le note midi in uscita quindi non è possibile per l'amplificatore far continuare a suonarle, se già premute una alla volta (e quindi sostenute), polifonicamente? Stai quindi dicendo che nel video il tizio sta suonando in polychain? Se è cosi allora mi rendo conto di aver sognato proprio, ma ciò che mi ha ingannato è che fare un aggiornamento per avere il Sustain e specificare che …

  • User Avatar

    Con il phatty firmware 3.1 sarebbe possibile suonare "polifonicamente" con note sostenute attraverso un pedale sustain inserito nel gate input, non so come sia possibile ma nel video ufficiale moog lo dimostrano con il LP ed è una vera figata. La mia domanda esistenziale però è: si può fare anche con lo slim phatty? Se si legge sul sito moog non mi sembra si faccia molta chiarezza su questa cosa, qualcuno ne sa qualcosa? grazie anticipatamente

  • User Avatar

    qualcuno mi consiglierebbe una tastiera con un ottimo tasto pesato che la gente vorrebbe rivendersi volentieri perché magari troppo pesante, vecchia e con altri anacronistici compromessi? Io avrei bisogno solo del tasto e della connessione midi per un uso casalingo.

  • User Avatar

    Comunque neanche in quel link c'è scritto di quante unità sono le alette rack, se fossero 10u ci entrerebbe almeno in verticale. Dovrebbero essere cose scontate ma sinceramente non trovo scritto nulla sul web

  • User Avatar

    C'è scritto che le alette sono incluse nella confezione del mixer... Sto sbagliando qualcosa?

  • User Avatar

    Scusate la domanda ignorante, ho prenotato l'allen heath zed 18... Ci entra in orizzontale in questo case: Gator GRCW-10X4? Non trovo scritto da nessuna parte compreso il manuale quante U ha lo Zed 18. Come ci si orienta in questi casi?

  • User Avatar

    Salve a tutti, ciò che mi serve semplicemente è usare qualche step sequencer app dell'ipad che invii messaggi a qualche synth via midi. Quale adattatore mi consigliate? mi basta un in-out ma ho paura che alcuni adattatori economici possano avere problemi di latenza, specie se si vogliono utilizzare tutti i canali contemporaneamente (l'out del midi verrà sdoppiato da un T8 midi solution). Grazie anticipatamente

  • User Avatar

    Per questioni di spazio live vorrei passare alla versione rack del V synth, per chi ce l'ha ed è interessato sono disposto a scambiare il mio V a tastiera.

  • User Avatar

    Grazie mille sei stato utilissimo

  • User Avatar

    Molto interessante, non avevo pensato di guardare sul sito della doepfer, anche perché sono molto attratto da altre tipologie di moduli. Scusa la domanda da ignorante, ma quando si dice "compatibile con eurorack" cosa si intende esattamente? Cioè, se ho un modulo di un filtro eurorack, in teoria posso processare qualsiasi segnale se metto un adattatore al jack, anche di una qualsivoglia tastiera, no?

  • User Avatar

    salve, Vorrei entrare nel mondo eurorack e da un po' sto facendo ricerche sul web, ma non riesco a capire ancora le basi. Per quanto riguarda la catena di sintesi e la scelta dei moduli non ho grossi problemi, ciò che mi manca è avere chiaro come si usa l'unità di misura "hp", se c'è bisogno di alimentatore e come si usa, nonché come e quale cabinet comprare, se l'alimentatore è incluso o bisogna sceglierlo a seconda di vari criteri ecc ecc. Insomma mi mancano le basi che prescindono dal funzion…

  • User Avatar

    Ciao grazie per la risposta. Vuoi dire che ti sei trovato a fare reading con un impianto ? Nel caso mi potresti dire che microfono hai usato?

  • User Avatar

    Avrei bisogno di consigli su come gestire la voce in un nuovo progetto live. In pratica si tratta di fare dei reading, quindi il frontman non canterà ma reciterà, su dei pezzi arrangiati con l'elettronica. La domanda principale è se vale la pena di comprare un compressore, perché il modo in cui recita il tizio ha una dinamica che può oscillare, ad esempio momenti in cui sussurra o momenti in cui urla. Anche un compressore economico che faccia da limiter o qualsiasi cosa possa aiutarlo a tenere l…

  • User Avatar

    Mix performer

    cappellaiomatto - - Mixer e sommatori

    Post

    Esiste qualcosa di simile al roland MX1 ma con più analog input?

  • User Avatar

    vorrei tralasciare completamente la questione rischi, io credo che alcuni suoni non siano pensati proprio per live ed è evidente. Questo significa forse che alcuni plug in potrebbero essere più consoni all'utilizzo live e i piacerebbe sapere quali... ad esempio io ho usato reaktor in live e va alla grande, perché se fai un synth virtual analog è come avere un virtual analog hardware a livello di suono, se metti invece dal vivo la east west orchestra è la fine

  • User Avatar

    Secondo voi usare una workstation su un palco e usare un plug in è indifferente? dico dal punto di vista del prodotto sonoro, di come esce dai diffusori, tralasciando tutti i discorsi sulle prestazioni, la mobilità, la gestione ecc. Un suono campionato e modellato poi dall'utente di una work station, come possono essere quelli di un Motif o di un Krome, e mi riferisco a suoni standard per lo più acustici, o pad string pronti all'uso, a prescindere dalla loro qualità mi sembrano molto differenti …

  • User Avatar

    ciao a tutti, mi servirebbero delle buone cuffie, senza troppe pretese, budget 100-150 euro. Lo scopo è di programmarci i suoni dei synth in tranquillità quando non ho a disposizione i monitor e che non abbiano un' impedenza tale da dover usare un ampli. Che siano quindi più o meno fedeli e reali sulle frequenze, niente bassi pompati ecc..., aperte o semiaperte e magari dirette sul padiglione dell'orecchio. Stavo vedendo la serie grado sr, consigliata, però ho paura della qualità della spugna su…

  • User Avatar

    Vi ringrazio per le risposte, in effetti è andata così: ho preso la keylab (che è in grado di fare in effetti quanto speravo) ma l'ho rispedita al mittente con il diritto di recesso. La meccanica non mi ha convinto per niente e mi dava il timore che si potesse rompere da un momento all'altro, sia per i tasti che per il resto. Appena aperta si sentivano già pezzettini di plastica che vagavano all'interno del case. Attualmente sto ancora capendo quale master sia idonea, e in effetti, anche se lo s…