Search Results

Search results 1-20 of 994.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Dovresti usare dei potenziometri lineari anche per i volumi dato che si tratta di midi, altrimenti il controller avrà quasi tutti i valori possibili concentrati in un poca corsa, mentre nel resto del tragitto del potenziometro avrai pochi cambiamenti di valore... quando hai a che fare col midi, è tutto rigorosamente con risposta lineare, quello che devi ottenere è un controllo 1:1 della posizione del controllo fisico presente nel controller con la posizione del controllo “remotizzato”... cioè: s…

  • User Avatar

    Non ho guardato le specifiche dei modelli citati, comunque un potenziometro doppio può essere tranquillamente usato al posto di uno singolo, lasciando scollegata una delle due sezioni. Occhio alle dimensioni fisiche, nel caso si tratti di serie diverse (ma immagino ne prenderai un unico modello e con un solo valore, quindi non è un problema). Aggiungo ulteriore carne al fuoco: hai già pensato a come realizzare il box? In che materiale, con quali dimensioni, con che layout, se farai tutto da solo…

  • User Avatar

    I knob cilindrici non fanno bene presa sui D-Shaft... se hai dei knob col grano (la vitina sul fianco), puoi riuscire a montarli (l’ho fatto come soluzione temporanea), però è meglio che siano D-Shaft. Per questo tipi di componenti, prova anche a dare un’occhiata su Thonk... e quello che non trovi lì, hai buona probabilità di trovarlo su da RS. Per i voltaggi, al potenziometro non interessa che siano positivi o negativi, la specifica riguarda l’escursione massima tollerabile. Poi, trattandosi di…

  • User Avatar

    La massima tensione operativa è il massimo che il componente può supportare, non ci sono problemi ad utilizzare un potenziometro qualsiasi in un circuito che opera a tensione più bassa... La tensione che troverai sul terminale "variabile" del potenziometro varierà tra le tensioni presenti sugli altri terminali. Nel caso di 0-5V, avrai 0V ad inizio corsa e 5V a fine corsa (o il contrario, a seconda si come lo colleghi) e tutti i valori intermedi, secondo il tipo di risposta del componente (linear…

  • User Avatar

    Quello che conta è la compatibilità dell'interfaccia midi usb col sistema operativo che usi (e normalmente c'è scritto cosa supporta, oppure se è class compliant funziona senza driver con i sistemi operativi più recenti). Il fatto che la tastiera sia vecchia non è un problema, basta che sia dotata delle classiche porte midi din; la compatibilità col sistema operativo del pc riguarda esclusivamente l'interfaccia midi (il "cavo midi-usb"); l'unica cosa che la tastiera comprende sono i messaggi mid…

  • User Avatar

    Non so dirti nulla riguardo a Sound Devices Mixpre-3, però considera che RME Fireface UFX-II / UFX+ possono registrare in modalità standalone su drive USB in formato wav 24 bit interlacciato (viene creato un file multicanale e poi c'è l'app per "scompattarlo" in più tracce su pc). Puoi registrare fino a 76 canali di I/O a 48kHz, 38 a 96kHz o 19 a 192 kHz (così scrive il manuale della mia UFX+; non ho ancora provato questa funzione). RME chiama questa funzione DURec. E' pensata più come una funzi…

  • User Avatar

    Il disco saturo potrebbe essere un problema... Hai un unico disco o più di uno? Stai registrando sul disco di sistema? Quanto spazio residuo c’è? Indicativamente, sul disco di sistema cercherei di mantenere libera un quinto della capacità complessiva del disco (o comunque 30-50 giga)... con 32 giga di ram, non credo che il pc faccia spesso uso del file di swap (sulla mia macchina con 32 giga mi sembra che Windows abbia riservato 4 giga per lo swap... se non mi sono perso uno zero!) Un’altra cosa…

  • User Avatar

    Uad solo

    sin night - - Schede sonore

    Post

    Quanti anni ha il mac mini? Perché come configurazione sembra abbastanza simile al mio, che era un modello del 2011 e non poteva essere aggiornato a osx 10.15... Lo chiedo perché ok UAD per i plugin, ma se c'è anche un problema di potenza di calcolo (che mi è parso di intuire tra le righe, forse anche nell'altro thread), valuterei anche un upgrade della macchina, soprattutto se non è recente, e magari l'acquisto mirato di qualche plugin (lo dico perché UAD sì ti sgrava la CPU, ma solo con i suoi…

  • User Avatar

    Il vantaggio di automap è che fai il mapping una volta (visto che lo personalizzi) e poi, in modo del tutto automatico, cambia la configurazione in base al plugin in primo piano. Con un controller midi tradizionale invece, in linea di massima, devi di volta in volta selezionare il mapping corretto e magari anche “forzare” un aggiornamento dello stato/posizione dei controlli quando cambi plugin... finché si tratta di synth, non è sto gran problema, però per me automap era comodo soprattutto per g…

  • User Avatar

    Magari ricordo male, ma mi sembra che il BCR2000 fosse plug’n’play e non richiedesse alcun driver per funzionare... mal che vada basta un’interfaccia midi-usb, dato che è dotato di prese midi din; è una macchina che non soffre di problemi di compatibilità anche se fuori produzione (al massimo per l’editor di terze parti... ma con un po’ di pazienza si programma direttamente dal controller senza pc, con forse qualche eccezione per messaggi molto particolari). Il mio è fermo da anni, ma non me ne …

  • User Avatar

    Con soundflower non dovresti avere nessuna perdita di qualità, qualsiasi sia la scheda audio, persino con quella integrata del Mac... è tutto gestito in digitale all’interno dal Mac... Una scheda audio ti servirebbe solo per ascoltare meglio... in effetti ti potrebbe bastare un DAC, ma non so se magari una scheda audio pensata per fare musica abbia una latenza più bassa / driver migliori... Per Live non so aiutarti perché non lo uso, comunque - immaginando che tu stia usando una tastiera midi - …

  • User Avatar

    Non capisco perché usi i vst standalone e registri nel software di audio editing... se usassi una daw, potresti fare l’export in audio offline, senza alcuna perdita di qualità (immagino che invece, al momento, tu stia facendo ponte da un uscita della scheda audio verso un ingresso, dato che dici di usare i plugin in standalone... oppure stai usando un software tipo soundflower?). Come schede, potresti guardare marche tipo Apogee, Motu, Rme, SSL, Antelope, Audient, UAD... dipende dal budget... Pe…

  • User Avatar

    I campi elettromagnetici in un mouse penso siano a dir poco insignificanti (col filo, poi!). Per il formicolio propenderei per un mouse scomodo, un problema di postura al pc o altro (però non è assolutamente il mio campo). Per lavoro io uso il M280 della Logitech, è un mouse wireless (abbastanza) ergonomico che preferisco anche al M590 che ho sulla daw (inizialmente avevo preso il M280 per la daw, però ho fatto scambio quando ho dovuto prendermi un mouse per lavoro, in quanto trovo il M280 legge…

  • User Avatar

    Compressore diy

    sin night - - L'angolo del "Fai da te"

    Post

    Prova a dare un’occhiata qui sound-au.com/articles/vca-techniques.html occhio però che non parla molto di tutta la parte relativa al segnale di controllo (o sidechain, che dir si voglia), si limita a farne un accenno nel l’introduzione.. cioè, non è che colleghi un segnale audio nudo e crudo come controllo e ottieni la compressione, quel segnale va in qualche modo condizionato, elaborato per ottenere un segnale di controllo (come minimo va raddrizzato, poi magari anche integrato e magari poi c’è…

  • User Avatar

    Sulla macchina con cui faccio musica ho un mouse wireless della Logitech, dotato di bluetooth e in grado di controllare due pc (c’è una linea di prodotti Logitch con questa caratteristica, mi pare il nome commerciale sia “Unify” o qualcosa del genere). Come tastiera, ho una Logitech da gaming “economica” (non meccanica ma con un feel simile), però è un po’ ingombrante (e ci sono tastiere più economiche altrettanto valide... avrei fatto meglio a risparmiare qualche euro, anche se è un buon prodot…

  • User Avatar

    Purtroppo sono da cellulare e fatico a scrivere... Sicuramente il k2 riceve le note midi (e grazie tante, dirai!); per quanto riguarda le due “rotelle” a sinistra della tastiera, devi verificare se l’implementazione midi del K2 supporta in qualche modo pitch bend e modulation (cioè appunto quei due controlli). Sul MS-20 hai una sola wheel che produce un voltaggio tra -5 e +5 volt e può essere collegata a qualsiasi cosa... bisogna vedere se Behringer ha fatto qualcosa di analogo ma tramite midi s…

  • User Avatar

    Si può fare, ma con delle accortezze. Il pedale di espressione è un dispositivo completamente passivo, è un potenziometro che permette di variare tra un riferimento a 0 Volt (ground, terra che dir si voglia) e una certa voltaggio (tipo +5Volt), che viene fornita direttamente dalla presa per pedale di espressione che trovi su certi pedalini o su certe tastiere (infatti tipicamente si impiegano dei jack TRS, dove sulla calza - S - c'è il riferimento di terra, sull'anello - R - la tensione di rifer…

  • User Avatar

    Io ti consiglierei il Korg MS20 (o la versione di Behringer, K-qualcosa) perché ha la cosidetta sezione ESP (external signal processor) dove hai un preamp con cui portare anche un segnale di una chitarra ad un livello usabile con un synth e poi hai un sistema per estrarre dei trigger da quello che suoni, con cui ad esempio far partire i generatori di inviluppi per aprire e chiudere il filtro e il vca (inoltre c’è anche una sorta di “estrattore di intonazione). Parlando di synth, a me piace più i…

  • User Avatar

    Acquisto nuovo PC

    sin night - - Configurazioni pc/mac

    Post

    Infatti io inizialmente avevo pensato di assemblarmi il pc da solo, salvo poi optare per un pc assemblato perché il prezzo era grossomodo lo stesso (e mi sono risparmiato qualche ora di lavoro...). Io ho preso un Lenovo Legion, che sarebbe una macchina pensata più per i gamer (della serie che ha una scheda video di cui non mi faccio nulla), e sono rimasto colpito dalla pulizia dell’assemblaggio, credo che non avrei fatto un lavoro altrettanto pulito se mi fossi assemblato il pc da solo. Per quel…

  • User Avatar

    Acquisto nuovo PC

    sin night - - Configurazioni pc/mac

    Post

    Mi sembra un po’ troppo basso come prezzo. Per confronto, sabato scorso ho preso un I7 di nona generazione con 16 giga di ram e 1 TB di ssd (e una scheda grafica buona) ed ho speso ina cifra che è circa il doppio di quella). Il mio è un pc di marca, però al netto delle specifiche un po’ superiori, quello mi sembra un prezzo davvero troppo basso...