Search Results

Search results 1-20 of 944.

This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

  • User Avatar

    Quote from Giovanni Caluri: “Al limite, diventando bravo a manovrare questo strumento, posso tentare di portare a rendere l'ascolto come lo percepisco nei miei ricordi e poi leggere gli scostamenti che ho dovuto fare e da lí ricavare il percorso di taratura...” Ciao. Si, questo metodo potrebbe tornare utile, devi lavorare già con materiale "buono", per esempio un brano che hai ascoltato in passato molte volte. Ma deve essere un tecnico esperto a "manovrare" sulla strumentazione fino a renderlo "…

  • User Avatar

    A volte mi è capitato di musicare (pop/rock/altro) testi altrui. Qualche volta mi sono limitato a cambiare una parola, o aggiungere/togliere una per "incastrare" adeguatamente la frase nella melodia, in altri casi la situazione risulta quasi impossibile se non si rispettano almeno le basi della metrica. ...E fin qui credo sia capitato a tutti. Nei casi disperati ho sempre consigliato al "testitore" di prendere un brano (famoso e funzionante) di riferimento del suo genere, e cambiarne il testo co…

  • User Avatar

    ...o un problema elettrico della rete. Con il vecchio pc, quando qualcuno accendeva un neon o qualche altro marchingegno, la mia scheda si "sganciava" ammutolendosi, e toccava riavviare. Nuovo pc (e stessa scheda) problema sparito.

  • User Avatar

    Warm Audio intervista

    BjHorn - - Pausa caffe'

    Post

    Quote from gobbetto: “non sappiamo quanto di quello che sentiamo è frutto della stanza, quanto del pre, quanto del microfono.” ...e poi del TUO amplificatore, della TUA scheda, TUOI diffusori, TUA stanza e per finire, tue orecchie!

  • User Avatar

    Quote from gobbetto: “la maggior parte dei batteristi che conosco, anche bravi, NON si sa accordare lo strumento! pare assurdo, ma è così.” Live di molti e molti anni fa. Io alla fonia perchè sapevo in che verso girare le manopole per alzare o abbassare. Arriviamo alla cassa, che fa "pfuu pfuu". Non c'era verso di tirare fuori un suono che minimamente si avvicinasse ad una cassa, manco mediocre... Pfuu Pfuu! Alchè ad un certo punto abbasso tutto e chiedo al batterista di suonarla, e ancora Pfuu …

  • User Avatar

    Quote from pao: “Ma se posso usare solo le cuffie tanto di guadagnato!” Considerato che il grosso del suono di uno strumento/voce viene costruito già in fase di ripresa (vedi scelta dell' accoppiata mic/preamp) direi che anche la regia della saletta dove registri deve avere monitor "da mix. Se gli stessi della regia dove poi li lavori meglio ancora, anche se la diversa risposta del trattamento acustico potrebbe essere un problema.

  • User Avatar

    Registrare non è il mio mestiere, ma se lo fosse in questi casi chiederei il parere del gruppo, visto che (per quanto mi riguarda) si "sfiora" il settore arrangiamento, e quindi gusti e sonorità che il gruppo sceglie di avere. Se poi il gruppo ha le idee poco chiare e ancora una identità non molto precisa, ben venga la "sperimentazione" con sonorità che non hanno ancora provato.

  • User Avatar

    Quote from marcoscortelazzo: “e secondo te invece il fatto di abituarsi e conviverci? Sono stato in studi, in passato, con dei fonici che hanno firmato dischi anche famosi. In uno di questi in particolare, mi ricordo che non c'era un granché di accortezza per il trattamento acustico.” In molti studi costruiti fin dal principio per essere "studi" il trattamento c'è, ma non si vede (o si nota in minima parte). Ci si può anche "abituare", ma avrai sempre delle frequenze che non senti, che nel momen…

  • User Avatar

    Quote from alefunk: “È il metodo più pratico di una volta, è il metodo migliore se si registra a 16 bit” Sempre a 24. Quote from Pilloso: “Ovviamente nessuno è mai morto stando semplicemente sotto gli 0db, ma se si va a indagare, si scopre che anche molti plugin lavorano meglio attorno ai -18dbfs di media,” Ma certo, basta abbassare (se è il caso) prima di plugghinare e via!

  • User Avatar

    Quote from alefunk: “(invece io prendevo per buono lo stare sotto gli 0 db e basta)” Io onestamente i numeri (a parte lo 0db, ovviamente...) non li ho mai guardati. Manco so a quanto erano le tracce. Ho sempre cercato il miglior compromesso tra segnale e rumore, a seconda di che cosa dovevo riprendere (voce, strumenti ecc.) dell'eventuale ambiente o rumorini (strusci di corde della chitarra, respiri o altro). E ho sempre cercato il massimo volume possibile, tanto ad abbassare ci vuole poco, ment…

  • User Avatar

    Io non ne capisco molto, ma secondo me quando si passa alla fase del missaggio devono essere presenti tutte le parti, perchè magari quello che adesso ti suona bene, con le voci e tutto il resto potrebbe avere un sapore diverso, e di conseguenza costretti a rimettere le mani sopra. Ovvero, meglio non "perderci" troppo tempo (adesso)! Però ripeto, non ne capisco molto!

  • User Avatar

    I fader di canale vanno tenuti a 0db, così come quello del main. Al limite si agisce di gain se è troppo forte. Sul mixer puoi "esagerare" fino a toccare i led rossi, anche l'ultimo della scala (in modo molto sporadico, ovviamente...) che non dovrebbe succedere nulla visto che siamo ancora in fase analogica. Spiega in che modo hai collegato il mixer al pc, quali cavi, quali ingressi, ecc. ecc.

  • User Avatar

    Collegamento casse Mackie C300z

    BjHorn - - Bourbon Street

    Post

    Modificato titolo della discussione con uno più pertinente.

  • User Avatar

    interferenza audio microfono

    BjHorn - - Microfoni

    Post

    Mi par di capire che è un "coso" per la video sorveglianza. Dovresti far fare un cavo rca maschio (per il mic) - jack maschio (per la D.I.), in commercio si trovano facilmente ma sono generalmente "stereo", ovvero con 2 rca ad una estremità, e 2 jack all'altra, di un metro e mezzo o poco più. Forse ci sono anche "mono". Un normale cavo xlr - xlr per andare dalla D.I. al mixer (li trovi ovunque, pure dai cinesi) E poi il "cavo lungo" dal mixer alla cam, dal mixer puoi uscire con rca o jack. Ma vi…

  • User Avatar

    interferenza audio microfono

    BjHorn - - Microfoni

    Post

    Ora hai un cavo sbilanciato, la calza va saldata. Bisogna comunque capire se anche l'ingresso dove lo collegherai è bilanciato. Se è xlr dovrebbe essere bilanciato, ma ho appena visto il cavo che hai linkato. Purtroppo non credo sia bilanciato. Magari puoi provare a collegare il microfono (e relativo cavo xlr/xlr) in un mixer in prossimità del microfono (3/5 metri), e dal mixer partire poi con il tuo cavo per arrivare alla telecamera. In questo modo dovresti evitare l'inconveniente, in quanto un…

  • User Avatar

    interferenza audio microfono

    BjHorn - - Microfoni

    Post

    Quote from cicciozuc: “il cavo microfonico è schermato” Bene o male tutti i cavi hanno la schermatura. Ma i cavi che prevedano l'utilizzo di un microfono (che ha un segnale molto basso) devono essere bilanciati. Ovvero polo caldo, polo freddo e massa. Questo perchè un cavo "normale" (nucleo + retina) funziona da antenna e assorbe radiazioni (e ronza). Più è lunga "l'antenna" più rumore assorbe, su 70 metri di cavo non oso nemmeno immaginare che roba tira dentro! Ovviamente suddetto cavo deve ent…

  • User Avatar

    Quote from yamandy: “Diciamo che i problemi li ho riscontrati, quando mi son messo a mixare i pezzi che registravamo in stanza, (ogni strumento rigorosamente registrato sulla sua traccia...) e li passavo tramite file wawe ai ragazzi. Quando li ascoltavano, ognuno sui loro impianti ( la maggiuor parte l'ascolto avveniva in auto...) ognuno mi dava un feedback diverso...” Esattamente. Tutto nella norma. In poche parole; la fase di mastering serve a rendere il brano "mediocre", ovvero che deve suona…

  • User Avatar

    Quote from yamandy: “Fino adesso come riferimento sono andate bene, anche perchè tutto quello che produco esce da li...” Ed è qui che casca (di solito) l'asino. L'insonorizzazione e la strumentazione che hai ti "influenza". Magari hai fatto un mix che suona proprio come vuoi tu, ma poi una volta uscito dal tuo ambiente e provi ad ascoltare il tuo lavoro su un altro apparecchio, senti le magagne. Semplicemente perchè non stai più usando la tua strumentazione e la tua stanza. Va da se che non è im…

  • User Avatar

    SOUNDCRAFT UI24R

    BjHorn - - Mixer e sommatori

    Post

    Mboh... non conosco nè mixer nè daw, per cui la butto li: il sample rate è uguale per tutti e due? Armi le tracce con i canali corrispondenti? I manuali che dicono?

  • User Avatar

    Una scheda audio è concepita per lavorare con un computer. Dalla sua "uscita" usb non escono dati audio ma informazioni numeriche, che vengono tradotte in audio (e altro) dal computer su cui andrà installata. Per collegarla ad un hi-fi dovresti usare le uscite main out o le playback outputs. Ma in ogni caso non è stata concepita per il lavoro che vuoi farle fare.