Primissimo approccio con Ozone6, portare audio a 0db!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Primissimo approccio con Ozone6, portare audio a 0db!

      Ciao bella gente!
      Leggendo e in parte seguendo i consigli che mi sono arrivati nel mio post in Mixaggio e mastering mi sono deciso a scaricare la versione di prova di Ozone 6 per vedere di che si tratta (non avendo mai usato un programma del genere) e se mi è possibile usarlo... ed è possibboli!
      Fino a questo momento i miei miseri mastering (se proprio vogliamo chiamarli così...) li facevo direttamente da Sonar, prima con sonar5 e adesso con sonarx3, e semplicemente usavo fare un mixdown delle tracce, e mettevo sul master un multibanda con un limiter che mi esportava il tutto a -1db, 44.100 e 16 bit, o quantomeno, sul fader del master risultava -1db!

      Ora volendo usare Ozone per rifinire il mastering, ho escluso il limiter e ho abbassato i fader delle singole tracce fino ad ottenere un -4db continuo (sempre quello che risulta scritto sul fader master, che è rimasto nella posizione di 0db...), ed esporto il file audio in 44.100 32 bit a -4db per passarlo poi in ozone! Fin qui ci siamo? Se si, andiamo avanti, altrimenti ripassa dal via! :)

      Ora, vuoi per la mia veneranda età, vuoi per la fretta, vuoi perchè la questione è talmente banale che i produttori l'avranno escluso dal manuale, vuoi per la lingua, non sono riuscito a risolvere un mio dubbio, ovvero: come portare da -4db a 0db (risultato finale) il mio file audio.
      Cioè, in realtà ci riesco, un pò per i vari trattamenti a cui sottopongo la mia traccia, un pò perchè agisco manualmente sui fader che nell'immagine ho contrassegnato con la lettera "A"!
      Ma il dubbio che mi tormenta è: è questo il modo corretto oppure c'è qualche "automazione" o "settaggio" che porta l'output a 0db qualsiasi cosa faccio fare/subire ad ozone?
      Spero di essermi fatto capire, e nella speranza attendo risposte, altrimenti portate pazienza :)

      Images
      • Immagine ozone.jpg

        71.24 kB, 578×389, viewed 17 times
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Io sono ancora fermo alla versione 3, ma se è ancora strutturato così, e non vedo perché no, alla fine della catena ci dovrebbe essere un modulo maximizer
      imposta il ceiling a -0,1 o qualcosina di più magari e poi alza il cursore fino a che non vedi un risultato soddisfacente
      devi abbassare A, nel senso che quella è la soglia del maximizer, più la abbassi e più il segnale viene limitato (ed alzato in media RMS)
      ceiling è il tetto dove intendi arrivare. mettilo pure a -0,1, o anche -0,2. ricordati di utilizzare, se non lo hai già fatto in precedenza, anche la funzione che rimuove il dc offset e (nel 3 c'è e dovrebbe esserci anche nella 6) prevent intersample clips.
      "devi abbassare A, nel senso che quella è la soglia del maximizer"

      Forse intendevi il treeshold? (segnato con B)
      Se abbasso A mi cala todos!

      Nel tre dove sta di preciso il coso che rimuove il dc offset? Non sono riuscito a trovarlo "a occhio", ma conto a breve di avere il tempo per dare una ulteriore (e approfondita) occhiata al manuale!

      Grazie in ogni caso :)
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!