Coonversione da mp3 a wave e da mp3 a mp3

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Coonversione da mp3 a wave e da mp3 a mp3

      Ho recuperato un mio vecchio file mp3 a 128 Kbps... ho cercato di rielaborarlo in una DAW per migliorarne le sonorità e la loudness:
      1)affinchè non perda niente quando lo vado a riconvertire devo convertirlo in wave giusto? e nel caso va fatto il dithering?
      2) dovrei convertirlo anche in mp3, da come ho capito deteriorerei però la qualità in quanto vado a comprimere qualcosa di già compresso...c'è una soluzione a questo?
      Per fare ciò, l'applicazione lo ha già decodificato in wav. Non devi convertirlo ulteriormente. Devi solo salvarlo in wav non compresso.
      Quando faccio qualcosa su un mp3 o semplicemente lo decodifico e salvo in wav, il dithering mi sembra migliorare un po' il risultato. D'altra parte, il peggio che fa è aggiungere un minimo di rumore, di livello inferiore agli artefatti dell'mpeg.
      Era proprio necessario rielaborarlo?... Modificando un mp3 a 128kbps e codificandolo nuovamente si rischia di fare più danni che altro! Almeno codificalo a 320kbps.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Datman” ().

      Ciao
      1)corretto, per non perdere nulla devi convertirlo in un formato non compresso (WAV, AIFF etc). Il dithering lo usi quando cambi la risoluzione in bit.

      Riconvertendolo in mp3 perdi per forza qualcosa ma non per la logica che comprimi qualcosa già compresso, ma perchè comprimi per cui al di là della qualità della sorgente alla fine avrai un file con 'qualcosa in meno' rispetto all'originale.
      Il VBR è un mp3 a bitrate variabile, in cui imposti la qualità desiderata anziché un bitrate fisso: tra un brano codificato in VBR e uno in CBR con un bitrate pari a quello medio del VBR (quindi con un file delle stesse dimensioni), quello VBR può suonare un po' meglio, con meno artefatti, se il brano ha dei pianissimi o una varietà spettrale nel tempo. Se è uniforme dall'inizio alla fine, però, la differenza è trascurabile e, in più, qualche vecchio riproduttore può avere problemi.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4
      capito
      quindi mi devo rassegnare? rimanendo nell'ambito dell'mp3 non c'è un'esportazione che non mi faccia perdere qualcosa partendo da un mp3?
      io dovrei sostituire il file in questione in reverbnation, che, per l'account che ho, accetta solo mp3 non superiori a 8 megabyte per cui fatte varie prove o lo devo esportare a 192 kpbs o in VBR con l'80% di qualità... voi quale mi consigliate per avere meno perdita possibile?