Reaper 5 vs. Cubase LE 9

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Reaper 5 vs. Cubase LE 9

      Buongiorno a tutti,

      ho registrato per 6-7 anni usando prima Reaper 3 e poi Reaper 5. Fino ad oggi, ho usato un microfono USB scrancio per registrare chitarra, basso, voce ecc. e giocato con un paio di VST gratuiti. Finalmente ho deciso di comprare una scheda audio esterna, e ho optato per la KOMPLETE Audio 6. Ho notato che la scheda viene venduta assieme a Konakt 5 e Cubase LE 9.

      Ho installato tutto e provato a registrare qualcosa velocemente, ma non essendo abituato a Cubase devo ammettere che faccio molta fatica. Vale veramente la pena imparare a usare Cubase? Ricordo di aver impiegato lunghe ore di insulti per capire come personalizzare Reaper, e non so se ho voglia di farlo ancora una volta. Insomma, quali sono i pro e i contro dei due programmi messi a confronto?
      Ne approfitto per chiedervi se il nuovo reaper è valido confrontato con logic pro x.
      Con il 4 (avevo la demo) avevo dei problemi grafici. Lo userei per produrre e poi per mixare, mi trovo benissimo con logic ma vorrei avere una seconda opzione multipiattaforma che non mi vincoli a osx.
      E dato il costo di cubase protools studio one reaper attrae non poco.
      Ho una versione di mixbus (non l'ultima) ma x produrre non mi trovo
      per fare dei paragoni veritieri di un software audio potrebbero farlo solo chi ha competenze di ingegneria audio e programmazione audio. reaper è davvero un buon software ma non essendo un programmatore di software audio mi limito a copiare i piu grandi ingegneri del suono. e allo stato attuale i piu grandi utilizzano protools, logic e cubase...e da un anno circa si è aggiunto pure ableton. ovviamente nel tuo caso reaper 5 non ha limitazioni in confronto a cubase 9 le quindi tra le 2 vince reaper. ma se dovessi scegliere tra reaper 5 e cubase in versione completa (o la artist o la pro) vince cubase.
      Si infatti le mie domande riguardavano proprio la gestione delle risorse pc, stabilità, "suono",
      Ad esempio tra logic pro X (prima dell'aggiornamento con audio engine 64bit) e protools le stesse tracce di un mix importate suonavano abbastanza diversamente..

      SkunkStyle77 ha scritto:

      Buongiorno a tutti,

      ho registrato per 6-7 anni usando prima Reaper 3 e poi Reaper 5. Fino ad oggi, ho usato un microfono USB scrancio per registrare chitarra, basso, voce ecc. e giocato con un paio di VST gratuiti. Finalmente ho deciso di comprare una scheda audio esterna, e ho optato per la KOMPLETE Audio 6. Ho notato che la scheda viene venduta assieme a Konakt 5 e Cubase LE 9.

      Ho installato tutto e provato a registrare qualcosa velocemente, ma non essendo abituato a Cubase devo ammettere che faccio molta fatica. Vale veramente la pena imparare a usare Cubase? Ricordo di aver impiegato lunghe ore di insulti per capire come personalizzare Reaper, e non so se ho voglia di farlo ancora una volta. Insomma, quali sono i pro e i contro dei due programmi messi a confronto?

      Io ho imparato a mixare totalmente da autodidatta (ad oggi, dopo due anni di mix, non sono ancora andato in nessuno studio musicale). Ritengo di saper usare Cubase abbastanza bene, anche se non si finisce mai di imparare. Certo, ora so fare cose di cui all'inizio non sapevo nemmeno l'esistenza, ma il tuo dubbio lo ebbi anch'io quando iniziai. Così iniziai a scaricare demo a valanga, a provarli, e trovai in Cubase quell'intuitività (ed eleganza, cosa che a parer mio Reaper non ha) decisamente più avanzata. Poi supporta i VST e non solo gli AAX/RTAS (se non ricordo male) come Pro Tools, correggetemi se sbaglio, quindi maggior versatilità con un sacco di plugin free che trovi in rete con cui puoi iniziare a mixare.
      Di Logic ho sentito parlare molto bene, ma purtroppo non tutti dispongono di un Mac luccicante, quindi la mia scelta sarebbe ricaduta su Cubase a priori.
      Ovviamente Cubase LE è fatto per principianti, ma io ti consiglio vivamente di imparare ad usarlo con le funzioni base che offre, per poi acquistare Cubase Artist/Pro che ti permette di fare molte più cose non appena senti la necessità di espanderti.
      Ti faccio un esempio pratico: se invece di acquistare una Scarlett 2i4 mi fossi buttato su una Apollo Quad Firewire, probabilmente non ci avrei capito niente e avrei mollato tutto. E' molto più semplice partire con pochi strumenti a disposizione ed imparare a conoscerli al meglio per poi espandersi invece di fare il contrario e magari mandare tutto a quel paese :)