Allestimento nuovo home recording

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Allestimento nuovo home recording

      Salve, sono nuovo del forum e ho letto con grande piacere che qui è presente veramente gente gentile e molto competente in materia.
      Suono da 30 anni chitarre, piano, tastiere e basso e contato in un gruppo bene avviato.

      Come detto sto allestendo un home recording e vorrei porvi alcune domande in modo da potermi avviare a questo mondo, anche se da anni utilizzo midi, VSTi e SF2.

      Ho un mixer digitale R16 zoom, un microfono da studio e uno shure per il live ed un processore effetti TC helicon vocelive, lavoro con Windows 10.
      Vi elenco i miei dubbi.

      - Mi piacerebbe comprare un programma (DAW meglio se fosse compatibile con il mio mixer digitale) che sia in grado di gestire il midi (ogni singolo strumento poterlo affidare ad un singolo canale), i sound font e i VSTi in modo da poter sostituire a mio piacimento l' OUT midi con un SF2 o con VSTi che sono ovviamente realistici, in modo da poter avere un mix perfetto tra midi, SF2, VSTi, traccia vocale con effetti e strumenti suonati dal vivo (chitarra e basso) anch'essi con gli opportuni effetti.


      Grazie a tutti coloro che mi vorranno dare qualunque consiglio. ;)
      Ciao Paolo,
      se il tuo Zoom ha dei driver ASIO per Windows 10, automaticamente può funzionare come scheda audio, di conseguenza deve essere compatibile con qualsiasi software sequencer.
      In molti qui usiamo Reaper, ce ne sono anche altri validi, ma in particolare Reaper ha molte qualità e soprattutto puoi provare senza spendere nulla, e se ti piace si acquista con circa 50 euro, che è niente per ciò che fa.
      Non mi dilungo sui VSTi perché ne trovi tanti anche gratuiti e si tratta solo di cercare, fare scelte, o al limite acquistare qualcosa di realistico se hai un po' di budget da spendere in una libereria.
      Riguardo gli SF2 non sono aggiornatissimo ma presumo che siano leggibili da diversi campionatori, sempre VSTi, nei quali puoi importarli e suonarli, anche in questo caso ci sarà qualcosa di gratuto, magari non proprio completo, e altri più performanti tipo Kontakt che è a pagamento ma è da considerare perché alcune versioni bundle includono librerie molto ricche che ti risparmierebbero di cercare tanta altra roba in giro.
      Per il resto tutto quello che dici sulle tracce si può fare in modo semplice, ne crei una per strumento, alcune saranno collegate a un ingresso audio dello Zoom e ti permetteranno di registrare chitarre, voce o altro, altre tracce invece saranno collegato a un ingresso midi uguale per tutte, e con una sola tastiera midi controlli la traccia selezionata, sulla quale suonerà il plugin VSTi che ci hai inserito.
      Ovvamente il discorso è un po' ampio quindi ti suggersico di andare su reaper.fm a scaricare il programma per iniziare a fare prove, non occorre nemmeno registrarsi e direi che ti può togliere molti dubbi.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Grazie per la risposta.
      In passato ho usato così per gioco...Cakewalk ma ricordo di non essere riuscito a far leggere la base midi, ogni singolo strumento come singola traccia, ma quando la caricavo, la metteva dentro una sola traccia, quindi non potevo lavorarci come invece avrei voluto...ecco perchè ai tempi abbandonai l'idea...
      ottimo suggerimento...non proprio intuitivo, dato che non esiste un carica midi...
      Ora ho fatto tutto, ho il mio bel midi su singoli canali come chiedevo io...ma non sento nulla, nonostante abbia settato tutto correttamente...
      I vu meter salgono e scendo, windows e i suoi suoni si sentono...si sente tutto tranne il daw...
      Ma i meter del daw si muovono? Il meter del canale master ha movimento?
      Se sì, devi settare l'uscita audio giusta, se no, devi settare i plugin sui canali perché suonino, quali vsti hai messo sui canali per assegnarli a degli strumenti?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ti aggiorno sulla mia situazione.

      Ho provato senza successo quel daw che mi hai suggerito. Non sentivo nulla. Allora ho scaricato una versione prova di cubase LE e devo dire che si sente tutto, quando premo dei tasti sul mixer si accende una luce in basso a destra, ma non riesco a controllare ed integrare in modo appropriato le funzioni mixer con il software. Non succede nulla se muovo potenziometri e premo tasti, ad eccezione di questa luce rossa che si accende.

      Allora ho scaricato un terzo programma che si chiama SynthFont 2...devo dire che in modo semplice fa ciò che cercavo, cioè su base midi inserisco sf2 o vsti anche contemporaneamente nello stesso brano...ma non ho idea se si può integrare il mio mixer e se alle tracce midi si possano accostare tracce audio di microfoni e chitarre...

      Ho avuto anche un piccolo "problema" hardware...nel senso che avevo preso una soundblaster audigy 4 fireware con box esterno (ok non sarà sicuramente il massimo, ma avevo questa per iniziare e la volevo provare) ma mi sono accorto che sulla MB non ho slot PCI old, ma solo una pci express 16 x (che ho sempre usato per le schede video) quindi nemmeno la posso provare.

      Quindi ricapitolando...questo è lo stato attuale delle cose:
      In atto l'uscita out della scheda audio integrata è collegata col mixer digitale su cui registro su un'unica traccia stereo ciò che mixo col programma synthfont2 (quindi midi, SF e VSTi). Una volta fatto ciò, registro la voce (che passa per il TCelicon per riverbero ed effettistica generale) su una traccia mono del mixer e le eventuali tracce chitarra e basso. Effetto il mixing e registro tutto sulla traccia master che salvo in wav.

      Ovviamente il risultato non mi entusiasma, primo perchè è veramente indaginoso, Secondo c'è parecchio rumore di fondo sulla traccia finale (non so da cosa dipenda). TI chiedo cosa ne pensi. Che scheda audio potrei prendere, una esterna USB o fireware? COsa mi consigli poi per potere integrare finalmente questo mixer al PC?

      Grazie sempre.
      Come dicevo inizialmente: il tuo mixer Zoom è anche scheda audio, non avevi alcun bisogno di acquistarne un'altra.
      Basta collegarlo via usb al pc, installando i driver che troverai sul sito del produttore, e hai una scheda audio con diversi ingressi per registrare fino a 8 tracce audio in simultanea.
      Un qualunque sequencer (Reaper, Cubase e altri) lo riconosce come scheda audio e ne vede gli ingressi.
      I lavori di missaggio tra canali midi, base, voce e altro dovresti farli dentro al sequencer, quindi su pc, e non più all'esterno su mixer, sarebbe una cosa macchinosa e limitante, visto che puoi contare sul computer e farlo in modo più pulito senza fare girare dei segnali dentro e fuori che per forza di cose possono portarsi dietro disturbi.
      Però per fare questo serve un sequencer vero come quelli citati, Synthfont mi pare sia orientato a fare da player midi con dei suoni, più veloce per te sentire una base midi suonata, ma anche più limitato e inadatto a fare missaggi completi.
      Più che provare mille software dovresti indirizzarti su uno serio come Reaper e imparare a farlo suonare, ma come ti ho detto serve anche inserire uno strumento vst su ogni canale, altrimenti è muto per forza, bisogna cercare i plugin giusti e sbattersi un po', perché non ti assegnerà mai i suoni in automatico come fanno programmi più semplici "tutto in uno", pratici ma allo stesso tempo un po' blindati.
      Se però la tua aspirazione è aprire spesso nuove basi e avere i suoni pronti, credo che Synthfont sia la scelta più azzeccata, il modo in cui passare la base in audio però non te lo saprei suggerire, il programma non lo propone tra le sue funzioni?
      Perché se lo facesse avresti un audio della base in pochi passi, e potresti importarlo dentro Reaper per aggiungere tutto il resto (voce, ecc.) finendo di fare un mix come si deve.
      Prova a guardare le istruzioni di Synthfont, secondo me dovrebbe farlo con una sorta di esportazione, in alcuni programmi lo trovi col nome di rendering oppure audio bouce.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      I sf2 non certo da solo, dovrai trovare un vsti che li riproduce e inserirlo su tutte le tracce in cui vuoi un soundfont come suono.
      Allo stesso modo, in qualsiasi canale tu voglia mettere del materiale midi da fare suonare, e in qualsiasi sequencer (Reaper, Cubase, Logic e altri) dovrai per forza di cose inserire un plugin VSTi tra gli effetti (nel caso di Reaper va messo in insert, Cubase ha slot specifici per gli strumenti virtuali, ecc.) perché il midi da solo è esclusivamente note e comandi, ma il suono lo devi aggiungere tu.
      Queste sono le basi di un software sequencer, se l'argomento ti è nuovo ti consiglio di fare prima qualche ricerca in merito e leggere un po' di materiali o guardare tutorial su YT, perché sono molte altre le cose da sapere prima di arrivare al mix di un brano.
      Se hai esigenza invece di un lavoro più semplice e suonare facilmente le basi, il programma che avevi trovato tu è più semplice, purtroppo pare che non si integri con altri che ti permetterebbero di aggiungere voci e altre tracce audio.
      Torno a suggerirti di verificare se almeno quello aveva l'esportazione del midi su una traccia audio, perché almeno ti risparmieresti di trovare tutti i plugin e suoni necessari a fare suonare una base midi su altri programmi, e potresti importare su Reaper una base già in formato audio su un'unica traccia, limitandoti poi ad aggiungere il resto.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ho fatto qualche passo avanti...ho reinstallato reaper, ho caricato una base midi. Ho installato coolsoft midi virtual synth e ho impostato questo come uscita midi su reaper (a sua volta sul coolsoft ho impostato un banco SF2). Morale della favola sento tutto, Il midi che però già suona molto bene con un banco sf2 decente. Ho inserito un vsti e ho notato che però c'è un netto ritardo tra le base midi e quest'ultimo, come una sorta di lag. E' un problema di latenza? Come si può risolvere con dei driver asio? In più c'è da dire che dal mixer impostato come scheda audio esce il suono ma come prima, non hanno effetto sul brano in esecuzione, cioè muovendo potenziometri e leve non cambia nulla.
      Se i driver dello Zoom sono ASIO, il ritardo dovrebbe essere minimo.
      In genere un'impostazione che ti consente un buon bilanciamento tra latenza ridotta e peso medio-basso sulla cpu (in Reaper - preferenze - audio - device) è un buffer di 256 o 512 samples, e Reaper (o i driver stessi) ti diranno anche la latenza risultante dalle impostazioni, che dovrebbe essere circa tra 8 e 12ms, misure più che accettabili.
      Riguardo i controlli da mixer, in linea di massima è corretto che non influisca su Reaper: al massimo andrà un volume generale per regolare quanto è alto il tuo ascolto.
      Tuttavia credo sia possibile impostarlo anche come controller esterno, questo ti consentirà al massimo di contollare dal pannello del mixer 8 canali per volta di Reaper, con i controlli dello Zoom che verranno associati a fader e pulsanti dei canali del mixer di Reaper, è giusto una utilità che può aiutarti in fase di mix e si imposta sempre dalle preferenze - sezione Control/OSC/web, ma non essendo controlli motorizzati non saprei se veramente sarà così utile, puoi fare le stesse cose col mouse sul mixer di Reaper e con funzionalità complete.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Kontakt è un vst e come tale gira su tutte le principali daw.
      Se hai voglia di investirci qualche soldo, esiste in diverse versioni, anche molto corpose e convenienti in rapporto alla quantità di suoni che ti offre, tutti di ottima qualità.
      Però vanno gestiti traccia per traccia, non è certo un software che ti legge basi midi o che ti assegna automaticamente gli strumenti.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Buongiorno. Devo dire che sul primo pezzo sono rimasto molto soddisfatto del risultato finale. Le uscite midi sono state tutte sostituite da VSTi eccezionalmente realistici. A questo punto devo registrare tre tracce audio live, cioè voce, chitarra e basso. Mi chiedo come posso fare...Cioè devo usare il mixer che il daw dovrebbe leggere come scheda audio in...ad ogni ingresso attacco rispettivamente microfono, basso e chitarra e sul daw assegno ad ognuno una traccia? O devo registrare per forza una traccia per volta? Una volta terminato, attivo la funzione registra sulla traccia master e finalizzo il tutto e dovrei poterlo salvare in wav...Buona domenica!
      CIao,
      non so se stai ancora parlando di Reaper, nel caso fosse, puoi decidere tu se armare una traccia per volta o tutte assieme, a seconda di quante cose vuoi registrare in simultanea, normalmente si usa uno strumento per volta (se suoni da solo), ma il programma ti permette di fare anche tutto assieme (se devi registrare una band o una batteria con più microfoni).
      Comunque sì, devi usare i canali del tuo Zoom, e in ciascuna traccia di Reaper dovresti vedere gli ingressi in un menu a tendina, dove ti appariranno almeno 8 input audio numerati tra cui scegliere quello da assegnare.
      Armando la traccia di Reaper (pulsante tondo che diventa rosso) vedrai che il meter della traccia inizia a muoversi se capta un segnale in ingresso nel canale dello Zoom.
      Al termine del lavoro di missaggio, nel menu file hai l'esportazione dell'audio che ti permette di generare un unico file stereo di tutto il lavoro, in formato waw, mp3 o altro.
      Se puoi descrivere meglio cosa hai usato sia come sequencer che come modulo sonoro per associare facilmente i suoni alle tracce midi, magari può essere utile anche ad altri utenti che passano di qua.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 2 times, last by “Pilloso” ().