Cambio Automatico Frequenza Campionamento

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Cambio Automatico Frequenza Campionamento

      Ciao RAGAZZI, scusate il dubbio.
      Perchè mentre sto lavorando sulla song, cubase mi cambia automaticamente la frequenza di campionamento???
      Mi appare una schermatina e mi dici "la frequenza di campionamento è cambiata a:xxx".
      Da solo esce!!!!!!!!
      In più c'è un'opzione da settare per far si che, cambiando frequenza di campionamento, la "velocità" degli altri take, registrati ad un'altra frequenza, non diventino più o meno veloci/lenti???
      Un salutio e grazie a tutti quelli che mi risponderanno.
      PAOLO
      secondo me è dovuto ai suoni di windows. Gli hai disabilitati? perchè loro suonano a 22.100 quindi se per qualche motivo deve farti "doing" o qualcosa ti cambia la frequenza di campionamento. Comunque prova a settarla su "locked" nel pannello della scheda, così la blocchi e nessun programma può cambiarla
      working in progress...
      Originally posted by marko90
      secondo me è dovuto ai suoni di windows. Gli hai disabilitati? perchè loro suonano a 22.100 quindi se per qualche motivo deve farti "doing" o qualcosa ti cambia la frequenza di campionamento. Comunque prova a settarla su "locked" nel pannello della scheda, così la blocchi e nessun programma può cambiarla


      "locked" dovrebbe funzionare.
      Quanto ai suoni di windows non c'entra proprio nulla... stiamo parlando di campionamento, non di riproduzione! E cmq qualsiasi scheda audio è in grado di riprodurre file audio con frequenze diverse dinamicamente, senza alcuna impostazione. :pepsi:
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      Originally posted by studiorising
      Io sto usando una MOTU896HD firewire.
      Non capisco davvero perchè mi succede questo!
      E poi perchè cambia la velocità delle tracce già registrate ad un'altra frequenza??
      PAOLO


      non le cambia (a meno che tu non salvi), le carica solamente ad una diversa frequenza. Prova ad aggiornare driver e firmware, se non funziona disinstalla tutto il software motu e riparti da zero.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      Originally posted by studiorising
      Le cambia, cioè adatta il take registrato ad un'altra frequenza, e in riproduzione suona più veloce o più lento, in base alla differenza di freq!
      PAOLO


      :Aa è una battuta? Sai cos'è una frequenza di campionamento? Il numero di campioni registrati in UN SECONDO. Pensi che influisca sulla velocità di un brano? :roll2:

      O non ho capito io cosa intendi, o tu stai parlando di BPM (battiti per minuto) e non di frequenza. I BPM possono essere 60, 80, 100, 120, 200 (o valori intermedi chiaramente) e identificano il "tempo" della canzone.
      Registrando un brano, aumentando POI i bpm, questo si velocizza. Diminuendoli, rallent.

      Le frequenze invece sono espresse in Hz... 22KHz, 44.1KHz, 88.2KHz, 96KHz, 192KHz solitamente. NULLA c'entrano con la velocità di una canzone.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      hai provato ha disinstallare i driver e/o aggiornarli?

      perchè altrimenti non so cosa parliamo a fare... :roll2:
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      Originally posted by Arus
      Sai cos'è una frequenza di campionamento? Il numero di campioni registrati in UN SECONDO. Pensi che influisca sulla velocità di un brano?


      Invece influisce...
      se importi un file a 44.1k in un progetto a 22.05k e non modifichi la freq del file sentirai il brano precisamente un' ottava sotto... e con la metà della velocità. Quindi un brano di 4 minuti diventerà di 8.
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Originally posted by PAPEdROGA
      Originally posted by Arus
      Sai cos'è una frequenza di campionamento? Il numero di campioni registrati in UN SECONDO. Pensi che influisca sulla velocità di un brano?


      Invece influisce...
      se importi un file a 44.1k in un progetto a 22.05k e non modifichi la freq del file sentirai il brano precisamente un' ottava sotto... e con la metà della velocità. Quindi un brano di 4 minuti diventerà di 8.


      mi sfugge il motivo percui succede una cosa simile. In ogni caso non è questa la situazione... almeno a me capitava che la frequenza della scheda venisse modificata, e quindi cubase riportasse il nuovo valore in basso a destra, ma di fatto il progetto non ha subito alcuna variazione.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      Originally posted by studiorising
      Ma secondo te a cosa può essere dovuto, questo cambio di frequenza "automatica"???????
      PAOLO


      Forse alle impostazioni della scheda audio... ma purtroppo non conosco la 896hd.

      Cmq nel suo pannello controlla che la frequenza impostata corrisponda a quella del progetto.
      Volendo prova anche a disattivare i suoni di windows.
      Non mi viene in mente altro, mi spiace.
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Originally posted by PAPEdROGA
      Semplicemente perchè se hai registrato a 44.1k hai 44.100 campioni in un secondo. Se il progetto è a 22.05, leggerà in un secondo 22050campioni... quindi per leggere 44.1k campioni impiegherà 2 secondi al posto di uno... quindi la velocità si dimezza e la traccia durerà il doppio.
      :)

      8)


      hai provato questa cosa o parli in teoria?

      Perchè nel caso tu l'abbia provata, vado subito a picchiare a sangue gli autori di Cubase, Protools, etc...
      E' un'idiozia spaventosa fare un programma che agisce in questa maniera! Ed è FISICAMENTE errato per di più!
      L'unità di misura è l'Hertz, ovvero 1/secondo, quindi il rapporto sul tempo espresso in secondi è INALTERABILE. Di conseguenza importare una traccia da 44.1 in un progetto da 22.05 non dovrebbe comportare alcuna alterazione nel tempo e quindi nella velocità di esecuzione, ma solamente una perdita di dettaglio dovuta alla lettura di metà dei campioni originali. (che non vuol dire "leggo tutti i campioni ma a metà della velocità", bensì leggo LA META' dei campioni, saltandone uno ogni due)

      cmq.. ribadisco la prova dei driver, che a quanto ho capito ancora non hai fatto! :walli:
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Arus” ().

      Originally posted by PAPEdROGA
      Si, l'ho provata... ed alcune volte l'ho utilizzata anche come effetto.
      Non è che Cubase lavora così e gli altri sequencer no... è una questione matematica. In fondo è come rallentare un mangianastri.

      Cmq credo che siamo del tutto OT :)

      Quoto la prova dei driver.


      è una questione matematica... errata. Cmq ho provato ora e hai ragione, modifica la durata e quindi la velocità. Bah... fine OT.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      Errata?...
      se lui ha un file di 10 secondi con 441k campioni...
      e gli dici di leggere 220.5k campioni in quei dieci secondi, il programma, qualsiasi programma, ti stretcherà la traccia, raddoppiandone la lunghezza in modo da mantenere inalterata l'onda.

      Se vuoi, invece, puoi anche scegliere di convertire la traccia alla f di campionamento del progetto (cubase lo chiede di default se vuoi mantenere o variare la f della traccia)... ed a quel punto non avrai variazioni di tonalità e velocità.

      Cmq ci sono diversi thread che parlano di questo argomento o di argomenti simili. Se vuoi si continua li :)

      8)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Originally posted by PAPEdROGA
      Errata?...
      se lui ha un file di 10 secondi con 441k campioni...
      e gli dici di leggere 220.5k campioni in quei dieci secondi, il programma, qualsiasi programma, ti stretcherà la traccia...

      8)


      strano modo di interpretare la matematica. cmq non mettevo in dubbio che "lo fanno tutti", ma la scarsa logica alla base dell'implementazione.

      cmq non ci rimarrò sveglio la notte... se vuoi mandami il link ai topic giusti via pm. :)

      notte.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25