In rilievo Censimento 2011: Che programma di HD recording usate?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Studio one anche io, ma devo ancora diventare produttivo.. Non lo conosco ancora a fondo, serve ancora un po' di pratica sul campo...

      via Tapatalk
      .:homestudio: 3 Pc , MotifES8, Tascam Dm-24, Alesis ION, CS80v... insomma tanti strumenti e tanta voglia di fare musica!.

      jumpingflash ha scritto:

      Studio one anche io, ma devo ancora diventare produttivo.. Non lo conosco ancora a fondo, serve ancora un po' di pratica sul campo...

      via Tapatalk

      Ci sono un sacco di video tutorial su youtube...cmq se hai bisogno..!?!?
      Pro Tools, Studio One Pro, Antelope Orion 32, Urei LA4, Focusrite ISA430 MK2, DBX 160SL, Tascam MX2424, Tascam da78-hr, Drawmer 1968 Mercenary Edition, Drawmer 441, Sommatore MCI R500, TC Electronics Finalizer Plus, Yamaha NS10, Yamaha HS50, Focal CMS 65, Aphex 204 Aural Exciter & Big Bottom, Schoeps CMC6MK2-MK4, Neumann Km184, Aphex 460, Oktava Mk012, Akg 414Tl2, Audix Drum set.
      Logic 9 e Logic Pro X.
      Ogni tanto ProTools.

      Tuttavia sto meditando di passare a Live (lo conosco un po') o al nuovo Bitwig (anche se è ancora acerbo) perché NON sono affatto soddisfatto di Logic Pro X.

      Tuttavia ho una domanda: visto che tanta gente qui sul forum lo usa (io lo snobbavo un po), chi mi riassume in 3 parole i punti di forza di Studio One?
      Cubase per anni, pro tools me lo sto spippolando in questi ultimissimi tempi ma da un paio d'anni il mio preferito resta REAPER!!!
      Ma io lo uso in maniera poco convenzionale e grazie alla sua insuperabile customizzabilità, quello che riesco a fare con reaper non lo faccio con altre daw. E se lo faccio ci metto 10 volte tanto.

      E per l'editing Izotope RX che trovo fantastico per gli interventi di cleaning, deessing, debreathing e tutto ciò che deve essere 'mirato'.

      Ciao
      Flavio

      spanck ha scritto:

      Logic 9 e Logic Pro X.
      Ogni tanto ProTools.

      Tuttavia sto meditando di passare a Live (lo conosco un po') o al nuovo Bitwig (anche se è ancora acerbo) perché NON sono affatto soddisfatto di Logic Pro X.

      Tuttavia ho una domanda: visto che tanta gente qui sul forum lo usa (io lo snobbavo un po), chi mi riassume in 3 parole i punti di forza di Studio One?


      Io arrivo da Pro tools mix plus e quando ho aggiornato il sistema non potevo più permettermi un pro tools hd anche perchè non mi servono più 64 tracce e avendo provato qualche soluzione sono rimasto colpito da Studio One per la sua semplicità in tante funzioni e anche per il motore audio....era quello che secondo me si avvicinava di più a Pro tools..!!
      Ho scaricato anche Reaper..ma è stato odio a prima vista..!!! Quando...dopo 2 ore non avevo ancora capito come tagliare una traccia, l'ho preso e l'ho cestinato..!!!ahah!!
      Comunque c'è gente che si trova benissimo, quindi probabilmente era una questione personale tra me e Reaper....ahaha!!!
      Secondo me i plug in si Studio One non suonano per niente male e poi vede AU e VST quindi il mondo.
      Poi è questione di gusti.
      A me non sono mai piaciuti i software con mille lucine..... Studio One è un po' spartano, ma funzionale.....un po' come il mio primo Pro tools Mix Plus..!!
      Pro Tools, Studio One Pro, Antelope Orion 32, Urei LA4, Focusrite ISA430 MK2, DBX 160SL, Tascam MX2424, Tascam da78-hr, Drawmer 1968 Mercenary Edition, Drawmer 441, Sommatore MCI R500, TC Electronics Finalizer Plus, Yamaha NS10, Yamaha HS50, Focal CMS 65, Aphex 204 Aural Exciter & Big Bottom, Schoeps CMC6MK2-MK4, Neumann Km184, Aphex 460, Oktava Mk012, Akg 414Tl2, Audix Drum set.
      Stessa cosa per me e Reaper... Non é stato amore...

      Per i tutorial di Studio One... Ci sono anche risorse ufficiali a cui attingere ma il mio problema é il TEMPO non altro... Meno tempo = meno possibilità di andare a fondo quando metto giù le tracce (sempre nei ritagli di tempo). Devo trovarne di più!

      Inviato dal mio SM-T705 utilizzando Tapatalk
      .:homestudio: 3 Pc , MotifES8, Tascam Dm-24, Alesis ION, CS80v... insomma tanti strumenti e tanta voglia di fare musica!.

      jumpingflash ha scritto:

      Stessa cosa per me e Reaper... Non é stato amore...

      Per i tutorial di Studio One... Ci sono anche risorse ufficiali a cui attingere ma il mio problema é il TEMPO non altro... Meno tempo = meno possibilità di andare a fondo quando metto giù le tracce (sempre nei ritagli di tempo). Devo trovarne di più!


      Su Reaper ci sto facendo un pensierino (a provarlo) e a questo punto do un'occhiata anche a Studio One (se esiste una demo).
      Tra le features che più mi mancano in Logic (9 e X) c'è la possibilità di doppiare, splittare (L-R) e soprattutto spostare liberamente le tracce sul mixer, cosa che su Pro Tools (e non solo) è possibile da anni, se non da sempre.
      Esistono dei workaround per ovviare a queste pecche, ma sinceramente credo siano richieste LECITE per una DAW seria.

      Che voi sappiate (o nella vostra esperienza) Studio One o Reaper hanno alcune di queste caratteristiche?

      spanck ha scritto:

      jumpingflash ha scritto:

      Stessa cosa per me e Reaper... Non é stato amore...

      Per i tutorial di Studio One... Ci sono anche risorse ufficiali a cui attingere ma il mio problema é il TEMPO non altro... Meno tempo = meno possibilità di andare a fondo quando metto giù le tracce (sempre nei ritagli di tempo). Devo trovarne di più!


      Su Reaper ci sto facendo un pensierino (a provarlo) e a questo punto do un'occhiata anche a Studio One (se esiste una demo).
      Tra le features che più mi mancano in Logic (9 e X) c'è la possibilità di doppiare, splittare (L-R) e soprattutto spostare liberamente le tracce sul mixer, cosa che su Pro Tools (e non solo) è possibile da anni, se non da sempre.
      Esistono dei workaround per ovviare a queste pecche, ma sinceramente credo siano richieste LECITE per una DAW seria.

      Che voi sappiate (o nella vostra esperienza) Studio One o Reaper hanno alcune di queste caratteristiche?


      Si puoi scaricare la demo di Studio One dal sito della Presonus...credo che funzioni per 30 gg.
      Comunque quì trovi qualcosa per capire di cosa stiamo parlando..
      Pro Tools, Studio One Pro, Antelope Orion 32, Urei LA4, Focusrite ISA430 MK2, DBX 160SL, Tascam MX2424, Tascam da78-hr, Drawmer 1968 Mercenary Edition, Drawmer 441, Sommatore MCI R500, TC Electronics Finalizer Plus, Yamaha NS10, Yamaha HS50, Focal CMS 65, Aphex 204 Aural Exciter & Big Bottom, Schoeps CMC6MK2-MK4, Neumann Km184, Aphex 460, Oktava Mk012, Akg 414Tl2, Audix Drum set.
      Giusto per rompere pure io... :D
      protools ormai non ha più la LE... :D
      comunque io uso HD native (no DSP) e native puro (no schede)
      Alle volte logic per cose velocissime visto il bounce non real time… in realtà in PT 11 finalmente l'hanno inserito ma al momento l'ho installato solo sul portatile da cui faccio veramente poco… non ho ancora comprato gli aggiornamenti AAX dei plugs…. :(
      T-Sound Service: Audio - Video - Light - Truss - Stage
      T-Sound Studio: Avid audio&video post-prod

      tsound.it
      Studio One 3 (fantastico!) in primis, poi Logic.

      Avevo anche Cubase 7.5, ma da quando un importante tecnico del suono mi ha fatto conoscere Studio One 3, con Cubase ho chiuso! troppi bugs e problemi......
      Il mio homestudio è il luogo preferito dove meditare musicalmente............