Chiarimento Tecnica di Campionamento con Sampler Vst

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Chiarimento Tecnica di Campionamento con Sampler Vst

      Ragazzi volevo chiedervi un consiglio su quello che riguarda il campionamento attraverso Sampler Vst (io uso questo tx16wx.com/)

      La mia domanda era questa,ho imparato ad utilizzare molto bene questo sampler,quindi carico una traccia audio di un brano che voglio campionare,seleziono i punti (slices) che mi interessa riprodurre e li assegno alla mia tastiera o al mio controller akai fornito di tasti pad,attraverso la mappatura del software,fino a qua tutto bene.

      Ora mettiamo che nel mio sequencer io abbia creato una base elettronica a 90 bpm 4/4 e la traccia audio che ho caricato nel sampler ha un tempo di 137 ed è in 6/8 (parlo della prima parte di Shine on you crazy diamond dei PF) come dovrò comportarmi?

      Io ho fatto così,ma voglio capire se ho fatto bene e se magari ci sono procedure più semplici e veloci:

      Ho caricato l'intera traccia audio nel progetto in una traccia stereo,ho creato una traccia tempo sulla daw ed ho messo il tempo a 90 bmp,nel pool ho messo il tempo reale della canzone (come da procedura classica) e le battute e quindi la traccia si è allineata al tempo della daw,ora la canzone suona a 90 bpm,ho selezionato la parte che mi interessava e ho esportato la traccia wave.

      Poi dal sampler ho caricato la traccia esportata a 90 bpm e ho selezionato i punti che mi interessava campionare (per farvi capire ho preso una foto del sampler dalla rete,il sampler ti permette di selezionare i punti che ti interessa campionare static.kvraudio.com/i/b/slicer.1410191953.png)

      Ora suono i campioni della traccia audio campionata sulla mia base a 90 bpm,è corretto o ho saltato qualche passaggio o magari ho fatto qualche passaggio di troppo??

      questo dubbio mi è venuto per il semplice fatto che quando campioni penso sia importante allineare il tempo della traccia audio col tempo della daw,altrimenti se suoni un campione, dove ad esempio ce un riff di chitarra che suona su una base a 137 bpm, su una base a 90 bpm si sentirà questa differenza immagino..................

      Non son un Guru del campionamento ne tantomeno utilizzo per le mie produzioni o per i miei lavori questa tecnica,ma necessito di un consulto per terminare un lavoro che mi è stato richiesto.

      Thanks :thumbsup: