Plug In per UAD2 Quad

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Plug In per UAD2 Quad

      Ciao a tutti!
      Vorrei fare un sondaggio tra tutti gli utenti che hanno avuto la possibilità di testare i Plug In Universal Audio.
      Ho appena acquistato una scheda Quad Custom, e adesso viene il bello! Ho la possibilità di scegliere e registrare gratuitamente 3 tra tutti i software usciti fino ad ora... purtroppo sono indeciso tra 4 software!
      - Fatso
      - Ampex
      - Shadow Hills
      - Vertigo VSM3

      Ascoltando i demo e leggendo le opinioni è evidente che siamo di fronte a 4 tra i migliori effetti mai realizzati, ma soprattutto sono emulazioni che non esistono su nessun'altra piattaforma.

      Voi quali dei 3 scegliereste???
      Ho una preferenza leggera del Vertigo sul Fatso ( ma dettata solo dai demo che si vedono su youtube, diciamo che il Vertigo ha delle possibilità superiori, per esempio il processamento separato dei Mid-Side ) ...

      Tanto so già che nel giro di poche settimane il plug in che non avrò subito lo comprerò :evil: :evil:
      Aspetto le vostre opinioni!
      Ciao,
      la risposta dipende dalle TUE esigenze... cosa ti serve?
      Io per mio conto non ne prenderei nemmeno uno.. (anche se possiedo il FatSo)
      Ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.
      Le considerazioni che faccio sono 2:
      - avere degli effetti 'unici', che non si trovano sul mercato se non con le schede UAD ( non credo ci sia sul mercato un effetto con le caratteristiche del Vertigo VSM3, con la stessa qualità e con le stesse possibilità sonore )
      - imbastire un mix intero ed eventualmente un mastering con una o al max 2 schede ( per la seconda se ne riparlerà tra mesi, se non anni...)

      Tanto per sapere, tu quali prenderesti? Considera che di compressori ed eq ne ho già parecchi, quindi tenderei a sfruttare questi 3 regali prendendo qualcosa che non ho ;)
      Ciao,
      guarda anche io ho parecchi compressori ed eq ma non farei MAI a meno di:

      Teletronix® LA-2A Classic Leveler Collection (in particolare il "Silver" dei 3)
      1176 Classic Limiter Plug-In Collection (in particolare la "Rev.A" dei 3)
      Pultec Passive EQ Plug-In Collection
      Neve 1073 Preamp & EQ Plug-In Collection
      Harrison® 32C / 32C SE Channel EQ Plug-In (HPF e LPF unici!!)

      ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.
      Intanto grazie dei consigli!
      Ci avrei scommesso sul fatto che mi consigli LA2A, PULTEC e 1176! Credo che non ci sia niente di meglio in giro..Però se ti dicessi che:
      -LA2A , 1176 , PULTEC e API Vision Channel Strip fanno parte del secondo filone di acquisti che ho in mente di fare, ma tra un po’ di tempo, con una scheda aggiuntiva magari;
      -Neve 1073 … probabilmente ne acquisteremo uno vero! Ho un gruppo col quale da 4-5 anni scriviamo canzoni, e io ne curo la produzione. Aquisteremo solo il pre, senza eq, il 1073LB per capirci.. poi ci faremo prestare un Neumann U87 da abbinare al Neve, per registrare le voci e le chitarre acustiche. Abbiamo la fortuna di conoscere un produttore di Mantova ( noi abitiamo a 20km dal suo studio! ) che siccome ci ha prodotto il nostro primo disco ci presta parecchia roba per le registrazioni.. in più se ne abbiamo bisogno ( anche se non sarebbe una soluzione ‘ comoda ‘ per un mix ) nello studio sono presenti un LA2A e un 1176 veri.. a volte è capitato di dargli le tracce di voce, o il gruppo della batteria o altre cose ancora, le abbiamo fatte passare nell’hardware e poi li ho rimessi nel mix.. ma non è stato né semplice né comodo.
      -Ho già le emulazioni della Waves, possiedo i CLA2A-CLA3A e CLA76, i PuigTec e PuigChild, e il Bundle SSL.. quindi prima di avere i doppioni ( anche se suoneranno sicuramente meglio gli UA ) preferisco acquistare qualcosa che non ho..

      Se qualcuno vuole sentire cosa faccio col gruppo, andate su youtube, cercate il video This Place - Puoi Ancora Credermi ( completamente autoprodotto, sia audio che video )

      Ciao!
      Guarda...

      intanto il 1073LB sognati che suoni come il Neve 1073 VERO... in ogni caso tu stai parlando di macchine in tracking e comunque una unità... non so come lavoriate, ma qui parliamo di altissima qualità (senza togliere niete a Waves ma non sono paragonabili IHMO) e aprirne 10 in un mix credimi FA la differenza...

      Poi io sono di Bologna libero di venire a provarli quando vuoi... e potrei stupirti anche sui mic per le voci..

      Ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.

      Toli wrote:

      Ho già le emulazioni della Waves, possiedo i CLA2A-CLA3A e CLA76, i PuigTec e PuigChild, e il Bundle SSL.. quindi prima di avere i doppioni ( anche se suoneranno sicuramente meglio gli UA )



      suonano diversi, non meglio. Io l ' SSL channel della waves non lo cambierei con niente al mondo al momento
      Ciao,
      mi associo a Mauro per quanto riguarda il consiglio del 1073 e per quanto riguarda i plugin.
      Aggiungo una cosa sul 1073LB, che ho provato quando sono andato a comprare il mio 512 API.
      Venivo fresco fresco di una prova fatta su un Heritage, proprio con Mauro.
      Un'emulazione davvero bellissima, nonostante io non abbia mai sentito un 1073 vero, ma se suona così è davvero il pre che descrivono tutti.
      il 1073 LB, è un altra storia proprio.
      Se non portasse quella sigla sarebbe un bel pre, ma nulla a che vedere con un 1073.
      Davvero, nulla.
      Fatto sta che se non hai pre con cui registrare e vuoi comprarti un LB, fai pure, è un buon preamplificatore.
      Ma in base alle tue esigenze con un prezzo molto inferiore ti fai un 1073 della golden age ed un focusrite isa one.
      Stesso prezzo, due pre molto diversi e molto belli.
      Io farei così vedi tu :)
      Per quanto riguarda i plugin mi sento di aggiungere alla lista fatta da Mauro, un bel EMT 140 che per me fa davvero la differenza in un mix.
      Ho anche il lexicon 224, che è bellissimo, ma costa circa il doppio.
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!

      visios wrote:

      Toli wrote:

      Ho già le emulazioni della Waves, possiedo i CLA2A-CLA3A e CLA76, i PuigTec e PuigChild, e il Bundle SSL.. quindi prima di avere i doppioni ( anche se suoneranno sicuramente meglio gli UA )



      suonano diversi, non meglio. Io l ' SSL channel della waves non lo cambierei con niente al mondo al momento



      per quanto riguarda 1176 e LA2A, suonano diversi e suonano meglio gli UA...
      più fedeli agli originali......
      basta prendere ad es. la versione blue stripe....il Waves è pompato da far schifo; UA ha creato degli emuli più veritieri.
      Sugli altri elencati nel quote, non mi esprimo...non avendo esperienze dirette.


      Per la questione posta dal T.S., tra i plugin citati, andrei dritto sull'Ampex...
      ma ci ho messo anni per capirlo, perchè ha un effetto molto subtle (a differenza dello Studer), però anche più veritiero.
      E' uno dei pochi plugin a regalare un che di tridimensionalità, un qualcosa di magico....è una finezza, non stravolge i mix e non fa suonare tutto più figo e più pro per forza, ma è un plugin eccezionale!
      Occhio all'emulazione 'trafo'; che impasta un po' troppo le basse freq.

      Tuttavia, questa è la mia idea...
      Nessuno può darti la risposta giusta....
      Hai la possibilità di provare le demo per 14gg, chi meglio di te può farsene un'idea?

      Anch'io come Mauro, ho il Fatso...ottimo plugin, ma non lo riprenderei...
      nel tempo avevo trovato il mojo con altri plugin......

      Tanto per fare un esempio, ho una discreta collezione di plugin by UA, tuttavia riprenderei soltanto:
      1176, LA2A, Lexicon 224, O.W.S., EMT 250, Ampex e Studer (ma forse con Nebula si fa un salto di qualità), Roland CE-1 così come gli ENGL e poco altro.
      E si...anch'io ci metterei il 1073 o API (a seconda dei gusti) e anche il nuovo AMS...

      Post was edited 1 time, last by “Gobert4” ().

      Gobert4 wrote:

      per quanto riguarda 1176 e LA2A, suonano diversi e suonano meglio gli UA...
      più fedeli agli originali......
      basta prendere ad es. la versione blue stripe....il Waves è pompato da far schifo; UA ha creato degli emuli più veritieri.
      Sugli altri elencati nel quote, non mi esprimo...non avendo esperienze dirette.



      Certo Gobert, indubbiamente tu hai più esperienza (penso anche sugli hardware) per dire quali sono più fedeli e non ho dubbi che sia così.
      La mia osservazione sottointendeva un'invito a non generalizzare , visto che il TS ha citato svariate emulazioni.
      Il mio intervento poi era unicamente riferito al confronto assoluto tra plugins e non riferito alle macchine che emulano di cui, come dicevo, purtroppo non ho esperienza diretta.
      Ci sono emulazioni della Waves che a mio gusto suonano divinamente come il su citato SSL, il Puigchild, l' API 2500 e , forse perchè ci ho fatto il callo, a me non spiace nemmeno il suono del CLA-2A.
      Vi ringrazio delle opinioni utilissime che mi date! Vi chiedo una cosa a questo punto: quanta differenza c’è tra gli 1176 ‘normali’ e 1176 LN Legacy ??? E stessa cosa tra LA2A e LA2A Legacy? Considerando che comunque io di solito non vado oltre ai 4-5 db di gain reduction, e che per ora non mi interessa avere la simulazione delle distorsioni caratteristiche di queste macchine? Ve lo chiedo perché con una sola scheda non riuscirei a mixare i miei progetti con 60-80 tracce usando le versioni ‘complete’..E’ uno dei motivi per cui volevo aspettare di prendere una seconda scheda tra qualche mese, ed accontentarmi x ora delle versioni Legacy .

      Ciao !!
      Ciao,
      se devi prendere la UAD per i plug-ins Legacy non prenderla.
      Come fai a dire che le "distorsioni armoniche" non ti interessano? Sono quelle che "fanno" il suono... c'è il mondo di differenza tra i Legacy e i nuovi.

      Anche per il discorso del numero di tracce... non credo dovrai mettere un 1176 o un LA-2A su tutte le tracce...

      Ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.
      Intendevo dire che ho mixato tranquillamente fino ad ora con i CLA2A e CLA76 , con settaggi non spinti, quindi non sento il bisogno di prendere la mia prima scheda UAD per queste nuove emulazioni. Lo farò sicuramente più avanti perchè vorrei anch'io usarle, ma questa scheda la prendo per avere quei 3-4 processori che sento possono migliorare sensibilmente ( sia in qualità che in velocità di risultati ) il mio modo di lavorare...
      Per ora mi sono accontentato tranquillamente degli Waves per quanto riguarda comp ed eq, ma quando mi trovo a dover cercare un qualcosa in più, quel tocco magico che a volte ti può dare anche solo un preset caricato e messo lì, senza sapere cosa sta facendo precisamente quel plug in , allora penso di aver bisogno dei plug in che dicevo in partenza. Credo di aver già deciso di prendere il Vertigo al posto del Fatso, per il motivo che ho già detto, ossia un maggior ' raggio d'azione ' di quel software..
      Dell'Ampex non ho alcun dubbio, in tanti scrivono che si tratta di uno dei migliori software in assoluto...
      Ciao,
      esprimo il mio personalissimo parere sulla diatriba CLA2A/CLA76 vs UAD LA-2A e 1176 (Collection, quindi i nuovi).
      A mio avviso, e ripeto che è solo il mio punto di vista, è come paragonare una cinquecento ad una Ferrari.
      Forse il CLA2A poteva reggere il confronto col il vecchio LA2A "Legacy" di UAD, ma qui parliamo proprio di un altro livello.
      Ad oggi, per la mia esperienza, non ho ancora trovato un'altra emulazione di queste macchine che vagamente si avvicini a quelle di UA. (Nebula a parte)
      Per cui quando dici che avresti bisogno di 3-4 processori che possono migliorare sensibilmente il tuo mix, nulla è più sensato di un acquisto in tale direzione.
      Ad ogni modo, per fortuna con UAD puoi sempre provarli per un mese: fai una prova con una voce e con un basso. Fai A/B (matchando ovviamente) tra CLA2A e UAD LA2A (prova il silver) e poi giudica tu se la "differenza" è poca cosa oppure se, effettivamente, hai un'incremento sensibile in termini di qualità.

      spanck wrote:

      Ciao,
      esprimo il mio personalissimo parere sulla diatriba CLA2A/CLA76 vs UAD LA-2A e 1176 (Collection, quindi i nuovi).
      A mio avviso, e ripeto che è solo il mio punto di vista, è come paragonare una cinquecento ad una Ferrari.
      Forse il CLA2A poteva reggere il confronto col il vecchio LA2A "Legacy" di UAD, ma qui parliamo proprio di un altro livello.
      Ad oggi, per la mia esperienza, non ho ancora trovato un'altra emulazione di queste macchine che vagamente si avvicini a quelle di UA. (Nebula a parte)
      Per cui quando dici che avresti bisogno di 3-4 processori che possono migliorare sensibilmente il tuo mix, nulla è più sensato di un acquisto in tale direzione.
      Ad ogni modo, per fortuna con UAD puoi sempre provarli per un mese: fai una prova con una voce e con un basso. Fai A/B (matchando ovviamente) tra CLA2A e UAD LA2A (prova il silver) e poi giudica tu se la "differenza" è poca cosa oppure se, effettivamente, hai un'incremento sensibile in termini di qualità.


      Concordo al 100% ed è quello che ho cercato di dire dall'inizio del thread.

      Ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.
      Ciao,
      perché i plug-ins Legacy non sono così speciali da giustificare l'acquisto di UAD secondo me.
      Cosa ben diversa con i nuovi plug-ins. Vedi quanto scritto sopra.

      Ciao,
      Mauro
      "qualsiasi cosa tu faccia...falla con stile" by F. Mercury

      It's not about the equipment, but about what you do with it.