Waves Scheps Omni Channel, impressioni

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Waves Scheps Omni Channel, impressioni

      In questi giorni è uscito un nuovo Channel Strip della Waves e dopo averlo provato l' ho subito acquistato. Cerco di spiegare velocemente perché e inoltre mi piacerebbero anche feedback da parte vostra.

      Al momento lo considero il plug-in "definitivo", nel senso che ho preso il solito brano che uso sempre per testare qualsiasi nuovo plugin e con l' esclusivo utilizzo dello Scheps Omni Channel l' ho portato al livello qualitativo del mix che mi feci fare tempo fa, per avere un riferimento professionale su un mio brano, quindi sul mio stile compositivo, da Doctor Mix: non detti limiti temporali, chiesi solo che fosse fatto il meglio possibile, che fosse quantomeno processato tramite il Thermionic Culture Vulture (traccia per traccia possibilmente), inoltre tramite un Tape Analogico, ed ovviamente tramite tutto l' armamentario che possono avere, compresi gli ascolti sicuramente molto più professionali dei miei, dato che io ormai mixo quasi esclusivamente in cuffia (ci ho preso l' abitudine, ormai i mix che mi escono dalle cuffie sono paragonabili a quelli che ottengo tramite monitor di buon livello).

      Scheps Omni Channel per ogni traccia, inoltre nei bus, e sul master (in questo caso tentando di replicare il tipico comportamento dell' SSL Master Bus Compressor, un leggero utilizzo dell' EQ e del De-Esser), poi qualche riverbero e delay da pochi euro nei canali effetti e... Il mix suona molto simile ad uno fatto in analogico dai professionisti di Doctor Mix (dico che sono buoni perché il brano che mi mandarono può tranquillamente passare in qualsiasi media mondiale senza sfigurare affatto, ma sono troppo costosi se gli chiedi sia il servizio mixing, sia quello di mastering, quindi non li ho più utilizzati, e comunque a me serviva capire cosa si poteva raggiungere dai miei brani, tra l' altro fatti tramite vsti gratuiti, alcuni pad tramite addirittura i sample che si trovano su LMMS... Quindi roba proprio da niente).

      L' unica differenza udibile è la saturazione data dal Thermionic Culture Vulture (e nel mio caso spinto piacevolmente molto) e dal Tape Analogico, ma la saturazione che ottengo tramite lo Scheps Omni Channel sommata tra i vari canali e quella del Master dà comunque un ottimo suono... Per esempio aggiungendo solo l' NLS della Waves su ogni canale/bus e master, anche a livello di saturazione ci siamo, si arriva close to pro...

      Quindi, che dire: ha eliminato la necessità di utilizzare il mio Acustica Audio Purple P-1/M-5 (ah, a proposito, ECCELLENTE, per me batte UAD senza se e senza ma), quindi di qualsiasi equalizzatore (e questo grazie al fatto che ne puoi aggiungere di ulteriori, e li puoi utilizzare anche in M/S), dell' Aphex Vintage Aural Exciter per le schiarite dal sapore intenso, la necessità di qualsiasi compressore dato che li ha tutti e si comportano magnificamente, di qualsiasi de-esser, gate... Ovviamente se tramite lo Scheps Omni Channel spingo meno nelle frequenze che amo più enfatizzare e rifnisco con Acustica Audio Purple P-1/M-5 e l' Aphex Vintage Aural Exciter il tutto viene ancora meglio, ma siamo già a livelli discografici con il solo Scheps Omni Channel. L' utilizzo sapiente delle sue tre tipologie di preamplificazione è uno dei trick più performanti, ma non solo questo ovviamente. Peso sulla cpu ridicolo...

      Quindi, che dire, grande acquisto, stavolta la Waves mi ha sorpreso davvero e il rapporto attuale qualità/prezzo è praticamente imbattibile (49 dollari) per qualsiasi altro competitor del mercato. Lo consiglio senza battere ciglio a qualsiasi interessato che non lo abbia ancora provato e/o comprato: i vostri mix si libereranno di una serie infinita di plug-in (spesso inutili), e senza confusione otterrete il suono pro con davvero pochi accorgimenti.

      Per chi mi ha letto altre volte confermo che cmq la prima fase di mix la faccio tramite il DMG EQuilibrium traccia per traccia, affinché gli strumenti, prima di iniziare la vera e propria fase di mixing normale, mi suonino sin da subito come avrei voluto che suonassero già dalle registrazioni, quindi le processo tramite il DMG alla qualità più elevata che permette questo plug, renderizzo le varie tracks, e poi inizio il mix...

      Questa è la mia opinione, la vostra, anche contraria, sarà altrettanto valida se non di più.

      Ciauz!

      Il messaggio è stato modificata 6 volte, ultima modifica da “H-Music” ().

      Beh, intanto grazie per la recensione.

      E' chiaro che anche tu ti aspetti un coro di 'unlike'... :)
      Diventa ovviamente difficile pensare di poter sostituire tanta bella roba come quella che hai descritto con un plugin da 49$ (=39€) anche però se fosse vero costerebbe decisamente di più. Ma non l'ho provato per cui il beneficio d'inventario è d'obbligo.
      Se così fosse significa che finalmente hanno creato il famoso miracolyzer :thumbup:
      Ciao Flavio, no, nessun miracolyzer, non volevo dare questa impressione, ma l' ho fatto in effetti rileggendomi :)

      E' solo che è molto semplice arrivare a un mix più che buono che, dopo un mastering neanche complicato, proprio basico, può essere tranquillamente pubblicato. Ovviamente se vuoi fare concorrenza alle major dal punto di vista fiocchi e contro fiocchi non basta. Se vuoi pubblicare un album, aggiungendo qualche altro plugin comunque necessario (come potrebbe essere l' Inflator almeno per molti generi musicali e altri...), puoi farlo, e nessuno utente finale ti dirà suona male (se hai mixato bene, ovvio :) )... A quel punto diventa premiante la qualità artistica della musica proposta, in quanto il livello tecnico sufficiente per stare in linea lo si ottiene (il mix/mastering che ho tirato fuori in mezz' ora suona in linea a quello ricevuto da Doctor Mix se per esempio aggiungo l' Inflator, un buon limiter e magari uno stereo immager multibanda (che di solito uso più per chiudere che per aprire, dato che tendo ad aprire molto in mix). Ecco tutto.

      Ma no, non è un miracolyzer, hai ragione, è un eccellente channel strip digitale moderno (perché ha molto più dei classici emuli) con il quale davvero puoi fare tanto. IMHO.

      Ciao grazie!

      loyuit ha scritto:

      Ma poi devi pagarci gli update, giusto?
      Esteticamente sembra la schermata introduttiva di un videogioco fps.
      Ma ci usi insieme un Vulture e un Tape veri?


      No loyuit, non ci uso insieme un Vulture e un Tape veri, ho eseguito il mix/mastering di un mio brano che era già stato mixato/masterizzato tramite appunto un Vulture e un Tape veri e molto molto altro, e con questo channel strip senza fatica sono arrivato lì, non uguale, ma lì poco dietro... Tutto qui :)

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “H-Music” ().

      loyuit ha scritto:

      Se per te suona come certo analogico è tutto di guadagnato
      Mi hai fatto venire voglia di Schweppes


      Come ho scritto in precedenza va aggiunto anche altro, ma davvero poca roba, il grosso del lavoro lo fa questo channel strip, se lo sai usare ovvio.

      Tra parentesi consiglio (quando lo si utilizza la prima volta è meglio forse partire dai preset, io ho fatto così, poi mi sono creato preset miei e ok, ma viene dopo: inizi con la voce? Girati tutti i preset dedicati alla voce che trovi tra i vari ingegneri ch li hanno concepiti, e scegli quello che ti sembra suoni meglio. Poi modifichi ovviamente, ma è meglio farlo dopo che si è trovato il preset giusto per tutte le tracce a piacere. Perché partire dai preset? a) Perché è un plugin nuovo e si fa prima a capirlo in questo modo, b) perché generalmente nel preset c' è già il compressore giusto per i vari strumenti che di volta in volta vuoi processare, per esempio, quello che in generale ci si adatta meglio. Ovviamente poi lo regoli meglio: è ovvio che dovrai perfezionare l' azione e/o la modalità del pre (molto importante), del de-esser, dell' eq e così via (puoi aggiungere anche altri moduli all' interno dello stesso plugin). Ma ho perfezionato le regolazioni solo dopo aver prima individuato tutti i preset in linea di massima adeguati per tutte le tracce).

      il Vulture NON LO SENTIRAI! Sentirai un buon mix, con una buona saturazione (non eccellente come quella di un Vulture spinto, ovvio!) che se lo mandi a far masterizzare dalla gente giusta suonerà bene. Questo è ciò che ho potuto provare e verificare personalmente :)

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “H-Music” ().

      Io non ho ancora sentito un eq/filtro algoritmico, suonare senza "perdite"...
      Nebula viaggia anni luce dal resto...

      Poi il Purple non lo conosco (ho l'equivalente pultec di Alexb).

      Parliamo di differenze pesanti (non di gusto, effetto placebo o dettagli).

      Possiamo sentire i due file, please?
      il Vulture NON LO SENTIRAI! Sentirai un buon mix che se lo mandi a far masterizzare dalla gente giusta suonerà bene. Questo è ciò che ho potuto provare e verificare personalmente


      Guarda io nella mia limitata esperienza di una decina di anni di audio ho sempre preferito il comportamento e il suono dell'analogico. Oltre all'approccio da macchina. Quindi no waves here. Al massimo un Vulture o una schweppes :)
      Ciao
      Tutto é Soggettivo

      Nordberg4 ha scritto:

      Io non ho ancora sentito un eq/filtro algoritmico, suonare senza "perdite"...
      Nebula viaggia anni luce dal resto...

      Poi il Purple non lo conosco (ho l'equivalente pultec di Alexb).

      Parliamo di differenze pesanti (non di gusto, effetto placebo o dettagli).

      Possiamo sentire i due file, please?


      Nebula suona meglio, molto meglio per quanto riguarda il filtri, non hai capito il senso del post: si chiama HomestudioItalia, non gara a chi spende di più per i plugin, o per l' outboard, per quello c' è Gearslutz. Comunque il Purple suona benissimo, ma non ho idea se meglio o peggio o quanto doversamente da quello di Alexb, visto che utilizzare Nebula mi manda in paranoisa... Preferisco prendere gli Acustica, del Purple sono pienamente soddisfatto.

      Per quanto riguarda i due file, è il mio disco, che sto tentando di mixare da solo, per avere un riferimento mi sono fatto fare un mix/mastering professionale, pagando ovviamente, e riferendomi a quello e a Hit del mio genere musicale, ho iniziato a provare vari plugin. Tanti. Sono arrivato a risultati similari anche con moltissimi altri plugin, ma mai con la medesima velocità, questo era il senso.

      Il disco deve uscire e chi sa mai se uscirà, al massimo quando uscirà il singolo, se ce la farò, te lo farò presente. In ogni caso puoi provare da te con la tua roba è, non fare troppo il pignolo, se ti interessa dare una tua opinione sul plugin provalo e torna qui a dire che non sei d' accordo con me, l' ho specificato sin dall' inizio:

      "Questa è la mia opinione, la vostra, anche contraria, sarà altrettanto valida se non di più."

      loyuit ha scritto:

      il Vulture NON LO SENTIRAI! Sentirai un buon mix che se lo mandi a far masterizzare dalla gente giusta suonerà bene. Questo è ciò che ho potuto provare e verificare personalmente


      Guarda io nella mia limitata esperienza di una decina di anni di audio ho sempre preferito il comportamento e il suono dell'analogico. Oltre all'approccio da macchina. Quindi no waves here. Al massimo un Vulture o una schweppes :)
      Ciao


      E chi non lo preferisce :D Comunque vi rendete conto di essere in un forum per Homestudio e che, in ogni caso, qui uno può elogiare persino freeware, figurarsi qualcosa della Waves. Si dà un' opinione e magari si contesta l' opinione data: a cosa serve un forum, a parte lurkare? ;)
      Gara a chi spende di più?
      Pignolo?

      se conosci alexb sai di che cifre si parla e se dire che nebula suona molto meglio dei normali plugin, è pignoleria...mah!

      io ho detto la mia....ma che ti scaldi a fare???

      se poi il tuo concetto di contribuire è quello di non postare un estratto dei file....

      allora ciao :)

      Nordberg4 ha scritto:

      Gara a chi spende di più?
      Pignolo?

      se conosci alexb sai di che cifre si parla e se dire che nebula suona molto meglio dei normali plugin, è pignoleria...mah!

      io ho detto la mia....ma che ti scaldi a fare???

      se poi il tuo concetto di contribuire è quello di non postare un estratto dei file....

      allora ciao :)


      Scusa hai ragione, il rapporto prezzo/qualità delle librerie di AlexB è imbattibile in ogni caso, su questo hai più che ragione e non dovevo rispondere in quel modo riferendomi a quel prodotto! Mi ha confuso loyuit quando ha iniziato a parlare di analogico, perdon. Per quanto riguarda il pignolo un po' sì, perché in pratica hai preteso un esame sulla mia onestà senza neanche ancora aver provato di tuo il plugin... Esame che avrei accettato tranquillamente se fossi stato uno studio owner e non uno sfigato musicista che si fa le cose a casa, in completa disorganizzazione, e quindi se avessi fatto il test su dei file liberi (come sarebbe corretto in effetti quando si trattano certi argomenti, ma ti ripeto, sono uno sfigato) e non sul mio pezzo che, sinceramente, non è il momento di rendere pubblico (credo sia una scelta sulla quale non si possa né discutere, né generare dietrologie: ho avvertito subito che la prova l' avevo fatta su un mio brano).

      Se hai tempo, solo se hai tempo ovviamente, o se hai interesse, provalo e dai il tuo feedback, quale che sia. E sì, è così, gli eq di Nebula/Acqua sono imbattibili, non ci piove, ma è diverso: sto parlando di un plugin tutto fare che velocizza il workflow. E sereni tutti, Waves non mi paga, al massimo si farebbe pagare hahaha

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “H-Music” ().

      Beh
      chiedere un estratto su un brano già eseguito e compararlo non è un esame.

      Sinceramente non ho molto tempo e voglia di provare un plugin non ne ho... anche perché non si tratterebbe di caricarlo su qualche traccia e stop...

      fosse così facile

      dato che tu avevi già un metro di paragone, per me era interessante ascoltare il tutto e avere un'idea di massima...

      tutto qua
      ma si dai @H-Music , te lo volevo chiedere anch'io e senza alcuna polemica ovviamente.
      Niente di meglio che uno spezzone di quello che hai fatto in studio e quello col nuovo plugin. Non c'è bisogno di postare il brano inedito, basta qualche battuta.
      Anzi scegli tu lo spezzone dove più si nota il confronto.

      Nordberg4 ha scritto:

      Io non ho ancora sentito un eq/filtro algoritmico, suonare senza "perdite"...
      Nebula viaggia anni luce dal resto...

      Poi il Purple non lo conosco (ho l'equivalente pultec di Alexb).

      Parliamo di differenze pesanti (non di gusto, effetto placebo o dettagli).

      Possiamo sentire i due file, please?


      Io vorrei sentire un test di questi Nebula di cui tessete le lodi da tempo invece

      Sinceramente non ho molto tempo e voglia di provare un plugin


      Neanche io ma se avete un link con test già eseguiti o ne avete di vostri...almeno da toccare con mano
      Tutto é Soggettivo