Plug-in su Harddisk esterno non letti da Logic Pro X

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      I plugin in formato Audio Unit utilizzati da Logic devono necessariamente stare nelle cartelle components (di sistema oppure dell'utente).
      Le librerie possono essere messe altrove e si può fare in modo che i plugin puntino ad un percorso diverso da quello predefinito (se il plugin ha qualche opzione di questo tipo).

      Una cosa che si può fare sui sistemi Unix-like (e quindi dovrebbe essere possibile anche su Mac) è montare un drive o una cartella in un punto arbitrario del filesystem. Quello che si potrebbe pensare di fare è di creare una cartella con i plugin su un drive esterno e poi farla montare su /User/<nome_utente>/Library/Audio/Plug-Ins/Components (scarterei a priori l'idea di montare su quella di sistema per via dei permessi); però le mie competenze sistemistiche in ambito Mac sono pressoché pari a zero e non saprei aiutarti (né ho voglia di rischiare di incasinare la mia macchina facendo prove).

      Comunque immagino che la fetta più grande dello spazio sia occupata da librerie, tipo quelle incluse con Logic (EXS24, Apple Loops...). Quello che potresti valutare è spostare queste librerie su un'unità esterna e rimpiazzarle, sul disco di sistema, con degli Alias (dei "collegamenti", per chi proviene da Windows).
      Con le librerie in genere funziona (anni fa, quando usavo Logic, avevo incluso alcune librerie di terze parti - che tenevo in una cartella nella mia cartella utente sul disco - mettendo dei semplici alias alle cartelle anziché copiare/spostare le librerie sui percorsi standard di EXS24) mentre con i plugin non funziona (e mi sembra ragionevole).


      Io non perderei tempo a spostare i plugin (immagino che il loro peso sia contenuto... magari qualche giga, ma penso sia comunque un peso "trascurabile"), anche alla luce delle difficoltà che si prospettano, e valuterei lo spostamento delle librerie di suoni, dove possibile.
      La cosa da fare, secondo me, è buttare giù un elenco delle librerie presenti sul sistema, con il relativo prodotto/fornitore (es: NI Kontakt, NI Maschine, Apple EXS24, Apple Loops...) ed il peso, in modo di capire se e dove si può / vale la pena intervenire e con che strategia (come già scritto, in alcuni casi il plugin può essere impostato per cercare la libreria su un percorso diverso, in altri casi si deve ricorrere a dei "trucchetti" come gli Alias...).


      La cosa migliore da fare, però, rimane la sostituzione della memoria interna se possibile. Su alcuni Mac, soprattutto recenti, è saldata sulla scheda madre :thumbdown: :thumbdown: :thumbdown: :cursing: ma su quel modello mi pare di capire che si possa sostituire (qui c'è una guida relativa alla sola installazione fisica del drive, poi c'è la procedura di reinstallazione del sistema o di ripristino dall'installazione precedente). La seccatura con quei modelli, da quel che vedo in rete, è che utilizzano un'interfaccia non standard per il collegamento del drive e quindi ci sono pochi modelli disponibili/compatibili e bisogna documentarsi un po' prima di acquistare... comunque per 500 GB mi pare di capire che si spenda circa 200 €, a cui puoi aggiungere altri 50-100 € se ti rivolgi a dei tecnici (ho trovato qualche sito che offre questo tipo di servizio... e mi sembra una cifra tutto sommato onesta, dato che ci vuole del tempo per reinstallare tutto il sistema o creare una copia - parlo per esperienza perché ho fatto l'upgrade da dischi meccanici a ssd sui miei mac e so quanto tempo mi ha portato via).


      Il mio consiglio è, se puoi, di mettere un drive da 1TB interno (o almeno da 500GB) e di installartelo da solo o rivolgendoti ad un negozio specializzato (non all'assistenza Apple perché vedo che ha dei prezzi "leggermente" più alti...).

      Se invece riesci a risolvere mettendo le librerie su disco esterno, spero che il disco sia almeno usb3, perché altrimenti rischi concretamente di trovarti con un collo di bottiglia (con usb2 aspetti un sacco anche solo per caricare una patch su EXS24... non resisti più di una giornata)... ho dei dubbi anche riguardo alle prestazioni dei dischi meccanici usb3, ma dipende da quanto intenso è l'utilizzo; quello che posso dire è che la differenza tra un hard disk e un ssd, entrambi collegati tramite usb3, si nota (ho usato entrambi per lavori di manutenzione delle mie macchine).


      Opinioni personali / spunti, ovviamente!
      Il rispetto si costruisce solo insieme.
      ciao @giovannidrums, A quanto mi risulta l'unico modo per fare quel che desideri in Logic implica il fatto che dovresti usare il Terminale (Terminal.app) in Mac e che dovresti essere a conoscenza di cosa è il cosiddetto "symlinking".
      Se non conosci I comandi del terminal ed il symlinking non penso che ci sia un altro mezzo "pronto all'uso"

      NB- Se fai questo perchè pensi di guadagnare spazio sul tuo HD tieni presente che i plugins sono talmente leggeri che non occupano tutto lo spazio che pensi. Io avrò forse più di 300 plugins ed occupano uno spazio di 15 Gb appena.

      Altra cosa sono i samples di Logic che hanno molto più peso, e che ora puoi facilmente trasferire su un disco esterno con un semplice clic su un menulink: SoundLibrary/Relocate Sound Library.
      In questo caso parliamo, a seconda se hai scaricato parzialmente o totalmente i samples dai 50gb ai 100gb.

      E' certamente consigliato invece di porre su disco esterno, preferibilmente un SSD le varie librerie degli strumenti VST (Ez2, Superior Drummer, Kontakt, Sample Tank, Miro etc..etc..). Queste librerie occupano uno spazio enorme (nel mio caso 1,5TB) . Io ho per esempio un SSD da 2TB dedicato proprio a questo scopo.

      Ciao e Buona Musica

      =O Per poter valutare la tua forza e quella di chi ti stà di fronte devi prima imparare a capire ed accettare le tue debolezze 8)

      Post was edited 4 times, last by “FrancoM” ().

      New

      credo che giovannidrums faccia confusione...le librerie possono stare su hard drive esterni...ovvero preset /sample loop e chi ne ha piu ne metta...i plug in no...o meglio ha poco senso tenere un editor kontakt tipo...che occupa 500/600 mb su un hard drive e studiare un altro percorso per permettere al pc di eseguirlo , tra l'altro la scelta piu logica è avere i plug ins installati su un ssd interno...
      ha senso pero tenere tutta la tua libreria kontakt o chi che sia su un hard drive esterno , ad esempio io ho un mac mini 2k18 con 256 gb.di ssd...e gli steam di omnisphere,keyscapes, la komplete..tutti i sample e kit che h comprato negli anni, la libreria di ableton e tutto il resto ...sono installati su un hard disk esterno .